• 01 di 07

    Aggiunta di ricami a denim

    Se ami il look del denim ricamato, non è necessario acquistare jeans decorati o altri capi in denim quando puoi ricamarli da solo. Questa tecnica è facile da imparare e un ottimo modo per aggiornare l’abbigliamento usato o personalizzare nuovi vestiti.

    Probabilmente vedrai ricami sulla passerella, nei reparti di abbigliamento, nei grandi magazzini e ovunque nel mezzo. Sì, puoi comprare quei capi di abbigliamento, ma avrai più opzioni e sarai più orgoglioso dei vestiti che cucirai da solo.

    Continua su 2 di 7 in basso.

  • 02 di 07

    Scelta di un capo in denim da ricamare

    Compra un paio di jeans freschi (lavali e asciugali prima), tira fuori la giacca di jeans che non indossi da un po ‘di tempo o fermati in un negozio di seconda mano per trovare un capo speciale da ricamare. Quindi, entra nella tua scorta di filo da ricamo per iniziare. 

    Non solo è un buon modo per creare la tua versione di uno stile popolare, ma è anche un ottimo modo per sistemare alcuni vestiti che necessitano di un po ‘di riparazione ricamando su una macchia, coprendo aree che sembrano extra usurate o ricamate un buco rattoppato.

    Potresti aggiungere qualcosa di audace per fare una dichiarazione sui tuoi vestiti o ricamare personaggi divertenti per i tuoi bambini. Qualunque cosa tu scelga, è bene conoscere prima le basi del ricamo sul denim.

     

    Continua su 3 di 7 in basso.

  • 03 di 07

    Trasferimento di un motivo in denim

    Una delle prime sfide per le cuciture sul tessuto denim è ottenere il motivo sul materiale. Il tessuto è troppo spesso per essere tracciato e spesso è troppo scuro per vedere i segni. 

    Diversi metodi funzionano bene in questa situazione. Un metodo utilizza carta per trasferimento di carbonio bianco o giallo. Questo funziona, ma spesso le linee si macchiano o sono difficili da vedere. Un altro è il metodo della carta da lucido, che funzionerà ma può essere difficile in quanto la carta può strapparsi mentre lavori.

    Un terzo metodo utilizza uno stabilizzatore idrosolubile, che si impregna al termine delle cuciture. Questo è il metodo mostrato nell’immagine.

    Con uno stabilizzatore solubile in acqua, è possibile stampare il motivo sul materiale e aderirlo al denim. Se si desidera ricamare su aree in cui è presente una cucitura, prestare molta attenzione a come il motivo si trova sulla cucitura per evitare di creare uno spazio nella cucitura in cui il tessuto ha strati variabili.

    Il modello semplice nelle cuciture campione è una collezione di triangoli che si adatta alla tasca posteriore di un paio di jeans.

    Continua su 4 di 7 in basso.

  • 04 di 07

    La scelta di un ago e filo

    Il denim è un tessuto forte e spesso, quindi dovresti selezionare un ago forte e spesso. Gli aghi in ciniglia nelle taglie da 18 a 22 sono buoni perché sono sia affilati che forti. La dimensione specifica che usi dovrebbe adattarsi bene al filo che stai usando.

    La maggior parte dei fili per ricamo funzionerà sul denim, ma è meglio scegliere quelli che sono sia resistenti che lavabili. Se scopri che il filo sembra più usurato del solito, usa fili più corti e ricoprili di balsamo per fili. 

    Continua su 5 di 7 in basso.

  • 05 di 07

    Cucitura su denim

    A seconda delle dimensioni del ricamo che si sta eseguendo, così come del posizionamento, è possibile o meno utilizzare un telaio per ricamo. La buona notizia è che il denim è abbastanza stabile da poter lavorare senza un cerchio.

    Quando tieni il denim e le cuciture senza telaio, fai attenzione a come afferri il tessuto in modo da evitare crampi alle mani e lesioni da sforzo ripetitivo. Fai delle pause se necessario.

    Ricamare i jeans, sia su una tasca che sulla gamba dei pantaloni, spesso richiede di lavorare con diverse angolazioni e con la mano a bordo aperto. Per questo motivo, è utile ricamare con il metodo di cucitura, immergendo l’ago nel tessuto, mantenendolo sul davanti del lavoro.

    Se stai cucendo vicino alle tasche anteriori dei jeans, fai attenzione a non cucire attraverso le tasche stesse. Tirali fuori in modo che siano fuori mano mentre lavori e controlla che rimangano così.

    Mentre lavori, se arrivi in ​​un’area in cui è difficile tirare l’ago, prova a usare un ago di dimensioni diverse o lavora con un estrattore di ago. 

    Poiché la maggior parte degli articoli in denim ricamati saranno indossati e lavati, fare attenzione a non realizzare punti grandi e che si impacchettano facilmente.

    Continua su 6 di 7 in basso.

  • 06 di 07

    Idee per ricamare oggetti in denim

    I fiori audaci e belli sono un design popolare su jeans e giacche di jeans. Puoi lavorare con ricami floreali prefabbricati, usandoli così come sono o ritagliandoli e raggruppandoli per creare il tuo disegno. I fiori possono essere semplici come una dispersione di margherite pigre o qualcosa di più intricato.

    I disegni geometrici, come i triangoli cuciti a raso al punto 1, sono moderni e spesso più facili da lavorare in meno tempo. Sono perfetti per aggiungere un po ‘di ricamo in una zona angolare o lungo un orlo.

    Motivi del tatuaggio, emblemi, fantasie carine o personaggi preferiti sembrano buoni sulle giacche, simili all’aggiunta di una toppa ricamata. Per farli risaltare, ricamali con punti di riempimento. 

    Per qualcosa di un po ‘più semplice e sottile, cucisci bordi attorno alle tasche anteriori dei jeans o lungo l’orlo inferiore di una giacca.

    Continua su 7 di 7 in basso.

  • 07 di 07

    Idee per il posizionamento

     Dopo aver scelto un disegno da ricamare, scegli il posizionamento migliore per le tue cuciture. Non tutti i motivi sono ideali per ogni posizione su un capo di abbigliamento.

    Tasche e orli di jeans sono buoni posti per le cuciture, nonché lungo le cuciture laterali.

    Anche il ricamo simmetrico sul davanti dei jeans è popolare, soprattutto sotto le tasche frontali. Per questo, rispecchia il design su ciascun lato dei jeans.

    Su giacche e camicie in denim, le possibilità di posizionamento sono quasi infinite. Puoi aggiungere un design ampio sul retro o piccole cuciture sul colletto o abbottonatura.

    Una volta che hai iniziato ad abbellire, potresti ritrovarti a voler aggiungere alcuni punti a tutti i tuoi vestiti.

Leggi anche  Modello senza cuciture del ricamo del mandala del cono del gelato