Il PF-69 (PR-69) graduato a moneta ha un attacco affilato e una superficie molto attraenti (a specchio se è un cameo Proof) della massima qualità per la varietà, con non più di due piccoli segni o difetti di contatto non nocivi . Non è possibile vedere linee sottili o segni di usura. L’attrazione visiva è eccezionale. Se il rame, la moneta è brillante, con il colore originale completo o con tonalità di luce naturale e senza flyspecks o punti. Segni di contatto: 1 o 2 minuscole. Nessuno nelle aree focali primarie. • Linee sottili: Nessuno visibile. • campi: Molto attraente. Completamente originale. • Appello agli occhi: Eccezionale.

Nota: Il termine Dimostrazione (sempre capitalizzato nell’uso numismatico) si riferisce a un processo di fabbricazione che si traduce in una superficie speciale o finiture su monete fatte per i collezionisti.

Oltre il grado

Il Proof-69 è uno dei gradi più comunemente assegnati alle moderne monete di prova dalle società di classificazione di terze parti. La maggior parte dei collezionisti può studiare la propria moneta per ore cercando di capire perché non ha ottenuto il grado Proof-70.

Ricorda questi punti quando consideri il grado assegnato a una particolare moneta:

  • La valutazione delle monete è un’opinione e non una scienza. La stessa moneta potrebbe essere guardata dalla stessa persona in condizioni leggermente diverse e verrà assegnato un voto più alto o più basso.
  • Proof-70 è un grado molto elevato che viene raggiunto solo da pochissimi esemplari. L’attrazione visiva è una delle caratteristiche della valutazione delle monete più soggettiva, ma pesa di più quando si assegna una moneta al grado perfetto di Proof-70.
  • Eventuali imperfezioni sulla superficie della moneta diminuiranno il grado della moneta. Di solito, una lente 10X viene utilizzata per ispezionare la superficie della moneta. A questo livello di ingrandimento, anche le più piccole imperfezioni diventeranno evidenti per il selezionatore di monete.
  • Dal momento che gli Stati Uniti Mint hanno perfezionato il processo di produzione delle monete a dimostrazione tra la metà e la fine degli anni ’70, tutte le monete dimostrative sono perfette. Tuttavia, la produzione di una moneta comporta il contatto del metallo con il metallo. Ogni volta che una moneta viene colpita, il metallo sul dado si deteriora leggermente. Pertanto, solo le prime poche monete colpite da una nuova serie di matrici dovrebbero qualificarsi per un grado Proof-70 perfetto.

    Punte di classificazione

    Per determinare se una moneta da prova moderna otterrà il grado Proof-70, guarda la moneta sotto un’unica fonte di luce a circa 18 pollici sopra la moneta. Inclina e ruota la moneta sotto la luce per cercare minuscole striature che si irradiano dal centro della moneta nei campi profondamente specchiati della superficie della moneta. Se riesci a vederne alcune, ciò potrebbe impedire alla moneta di ottenere il voto perfetto anche se non ci sono segni evidenti di altri danni alla superficie.

    Poiché le monete di prova vengono colpite dalle loro matrici appositamente preparate, ogni moneta colpita al microscopio riduce la quantità di dettagli rimasti sul dado per la successiva moneta da colpire. Dopo che centinaia di monete di prova sono state colpite, alcuni dei dettagli taglienti mancheranno dal dado. Questo potrebbe spingere la moneta verso il basso da PR-70 a PR-69.

    Andando oltre il Grado

    La maggior parte delle monete di prova moderne sono classificate Proof-69 perché gli Stati Uniti Mint li tratta con molta attenzione in modo che non vengano danneggiati. Inoltre, la zecca ha perfezionato il processo di fustellatura delle monete in modo che ogni moneta Proof moderna abbia un alto grado di contrasto tra i dispositivi cameo e il campo speculare.

    I collezionisti di monete pagano anche un prezzo premium per le monete Proof della Mint degli Stati Uniti. La zecca è andata a misure estreme per creare un packaging attraente e di alta qualità per le monete. I semplici set di menta sono disponibili in lenti di plastica rigida all’interno di una semplice scatola di cartone. Le monete più costose e costose sono in legno artigianale e scatole laccate con scritte in lamina d’oro all’esterno.

    Le monete Early Proof (le monete Proof coniate prima del 1936) sono più soggette a danni fisici e ambientali. I primi collezionisti di monete dovevano recarsi presso la zecca di Filadelfia per acquistare monete Proof direttamente presso la fabbrica della zecca. Le monete venivano quindi poste in semplici buste di carta che fornivano poca protezione per le delicate superfici di una moneta Proof.

    Conosciuto anche come

    PR-69, PF-69

    Parti della definizione riprodotte con il permesso di The Official American Numismatic Association Standard di valutazione per le monete degli Stati Uniti, 6a edizione, copyright 2005 Whitman Publishing, LLC. Tutti i diritti riservati.