Il pioppo è una specie legnosa comunemente usata in una varietà di progetti di falegnameria. Puoi trovare pioppo in molti progetti di mobili, giocattoli e torniture di legno perché è economico, abbastanza facile da lavorare, e richiede chiodi, viti e colla bene. Funziona meglio con la vernice come finitura, ma può essere utilizzato con successo per simulare legni più fini, a condizione che vengano eseguiti i passaggi corretti nel processo di finitura. Il pioppo è anche usato abbastanza spesso per scopi più industriali, come per lo strato centrale in compensato più fine o per casse e pallet.

Tipi di pioppo

Il legno di pioppo è considerato un legno duro per specie, ma questo può essere un po ‘confuso, in quanto è in genere più morbido del pino, un legno tenero. Nella maggior parte dei casi, il pioppo (o almeno il legno venduto come pioppo nei centri di origine) è in realtà il legno dell’albero del tulipano. È un legno cremoso di colore bianco con sezioni marroni o grigie o strisce attraverso la venatura. A volte viene anche indicato il legno di pioppo da giardino pioppo giallo o legno bianco, ma si possono anche trovare scorte di pioppo che includono pioppo nero europeo, pioppo o alcuni tipi di pioppo.

Costi

Il pioppo giallo costa in genere da $ 3,20 a $ 4,85 per piede (dimensioni inferiori a 10 pollici). Le variazioni di prezzo dipenderanno dallo spessore delle schede.

Lavorare con il pioppo

Il pioppo è relativamente facile da lavorare, poiché richiede una buona manipolazione con una sega, un tornio o un router. Una delle chiavi è assicurarsi che gli strumenti di taglio siano affilati, poiché il pioppo può strapparsi se i taglienti di uno strumento non sono ottimali. Utilizzare anche una velocità di avanzamento lento per evitare strappi. La foratura e l’alesatura dovrebbero essere effettuate a velocità RPM più lente di quelle che usereste per altri legni duri.

A causa della sua natura relativamente morbida, il pioppo dovrà essere levigato con grana di carta vetrata progressivamente più fine, poiché grane più grosse lasceranno segni di levigatura che devono essere rimossi. La maggior parte dei falegnami troverà che a partire da una grana 80, quindi avanzando attraverso 150-, 220-, 300-, e infine cartacce con grana 400 otterrete buoni risultati.

Finitura

Il pioppo è rinomato per la sua capacità di dipingere bene. È lo stock di legno preferito quando si costruiscono progetti di lavorazione del legno che devono essere verniciati. È relativamente resistente alla decomposizione e, quando levigato, trattato con primer e dipinto accuratamente, dovrebbe reggere bene alla normale usura per molti progetti di interni. Se si intende utilizzare pioppo per i piani di falegnameria per esterni, potrebbe essere necessario applicare una nuova mano di vernice ogni due anni, a seconda del progetto e della posizione del pezzo finito.

La colorazione del legno di pioppo è un’altra cosa. Nella sua forma originaria, il pioppo tende a macchiarsi in modo molto macchiato. Per ottenere buoni risultati durante la colorazione, è imperativo che tutte le superfici siano preparate correttamente con un paio di mani di un condizionatore di legno pre-macchia. Ciò consentirà di assorbire la macchia in modo molto più uniforme e renderà il “pop” un po ‘più intenso. Le macchie di gel in genere funzionano meglio delle macchie penetranti. Le macchie a base d’acqua possono causare sfocatura sulla superficie del legno, che richiederà una leggera carteggiatura prima di applicare una vernice.

Alcuni falegnami cercano di usare il pioppo per simulare legni più fini, come l’acero. Questo può essere complicato, poiché anche se la grana di questi due boschi è in qualche modo simile, l’occhio allenato può quasi sempre individuare le differenze. Quando si tenta di imitare un altro legno come l’acero, provare a utilizzare una selezione di legno che sia relativamente priva di sezioni grigie o verdastre. Avere un po ‘di grano va bene, ma il pioppo tende ad avere grandi sezioni che sono di un colore più scuro rispetto al comune bianco crema.

  • Mancia: Per ottenere i migliori risultati quando si imita l’aspetto di un altro legno con pioppo, assicurarsi di testare la macchia per il colore giusto sui tagli di scarto delle stesse tavole di pioppo utilizzate nel progetto. Ricordarsi di applicare un paio di mani di balsamo pre-macchia ai limiti prima di applicare le macchie di prova. La messa a punto del colore delle macchie sul brodo è di gran lunga migliore della colorazione dell’intero progetto con il colore sbagliato.