HomeUncategorizedSuggerimenti per lavorare con filati per maglieria

Suggerimenti per lavorare con filati per maglieria

Il filato delle magliette è divertente da usare e divertente da usare nei progetti di maglieria, sia che tu lo faccia da solo o usi uno dei filati disponibili in commercio ricavati da vecchie magliette.

Mentre i risultati sono fantastici e i progetti funzionano velocemente perché il filato è così grande, il filato delle magliette può essere un po ‘difficile da lavorare.

Penseresti (essendo fatto con le magliette) che il filato sarebbe elastico e facile da lavorare, ma è piuttosto solido e può affaticare il tuo corpo se lavori con esso troppo a lungo in una sola seduta. Ecco alcuni suggerimenti per rendere un po ‘più semplice il lavoro con il filo della maglietta.

Usa sempre aghi di grandi dimensioni

Usa ferri da maglia ancora più grandi di quanto pensi abbia senso. A meno che il tuo filo non sia molto fine, un ago in un intervallo di 11 (fino a 8 mm) e in alto funzionerà meglio per te.

Prova gli aghi in plastica o metallo

Gli aghi che sono un po ‘scivolosi possono essere utili per lavorare i punti più facilmente e in modo uniforme con il filato della maglietta. Alcune maglioni usano aghi circolari di plastica, anche quando lavorano in piano.

Prenditi il ​​tuo tempo

Quando i progetti (come la creazione di una borsa di T-shirt) diventano grandi, possono mettere a dura prova il tuo corpo, anche quando si lavora con aghi circolari, solo perché sono così pesanti. Il filato della maglietta è molto più pesante della stessa quantità di filato normale, e tenere tutto il peso richiede un po ‘di forza. Prendilo lentamente e riposati spesso se ti senti dolorante.

Prova a non allungare

Le T-shirt in cotone sono pensate per essere elastiche, ma meno tiri e allunghi il filo mentre lavori, meglio sarà per ottenere una tensione uniforme e avere punti che non sembrano distorti.

Non preoccuparti della perfezione

D’altra parte, è difficile tagliare numerose camicie in modo che producano filati della stessa larghezza (a meno che non si utilizzi una taglierina rotante e un righello), quindi ci saranno naturalmente delle variazioni nel corso del progetto. Probabilmente anche a corto di filo nel mezzo di una fila e devi cambiare i colori. Va bene. Tutto ciò si aggiunge all’aspetto organico di un progetto di maglieria riciclato.

Se stai facendo il tuo filato, prova a usare camicie senza cuciture. Non è un grosso problema, ma le cuciture laterali in una camicia aggiungono volume al tuo filato, e a volte vedrai la cucitura del tuo progetto finito, che potrebbe sminuire il suo aspetto.

Uso di magliette normali o stampate

Probabilmente sei incline a scegliere camicie o camicie in tinta unita con loghi e usare solo la parte senza stampa. Ma può anche essere divertente usare camicie con una stampa o anche camicie con strisce. Soprattutto perché i progetti di filati per magliette tendono ad avere un aspetto naturale, non devono necessariamente coincidere.

Decidere cosa fare a maglia

Potresti aver deciso di creare il filato della maglietta semplicemente per riciclare le camicie, ma ora ti chiedi quale progetto utilizzarlo. Un’ottima idea è di dare un’occhiata ai progetti su Ravelry come fonte di ispirazione. Ci sono progetti per hot pad, washcloths, cappelli, borse, bavaglini e bocce.