• 01 di 11

    Sostituzione del legame ferroviario

    La manutenzione dei binari è un lavoro essenziale e senza fine per le ferrovie. Uno dei compiti più comuni è la sostituzione dei legami della ferrovia in legno che mantengono lo scartamento del binario e sostengono il peso del treno.

    Laddove un tempo piccole “bande di sezione” di operai mantenevano solo un breve tratto di ferrovia, sostituendo solo una dozzina di legami ogni giorno, oggi eserciti più grandi di operai e macchine possono riabilitare miglia di binario in breve tempo.

    Diamo un’occhiata a uno di questi team moderni e al lavoro che svolgono passo dopo passo. Ciò ti aiuterà a comprendere meglio queste macchine uniche e come replicare tale operazione sulla tua ferrovia.

    Tutta l’azione vista qui si è svolta lungo lo stesso tratto di pista lo stesso giorno. Prima della giornata di lavoro, tuttavia, vicino al lavoro è necessario organizzare un carico di gondole di nuovi legami. Gran parte dell’attrezzatura vista qui arriverà anche in auto piatta.

    Iniziamo il nostro look con un camion hi-rail che lascia cadere fasci di nuovi legami lungo il lato della destra. Sebbene questo camion fosse solo qualche metro più avanti rispetto all’equipaggio, a volte questo viene fatto giorni o addirittura settimane prima del lavoro effettivo.

    Continua su 2 di 11 in basso.

  • 02 di 11

    Legami di messa in scena

     Dopo che i fasci di fascette sono stati posati lungo il percorso, le gru più piccole iniziano a posizionarli per l’installazione. Le fascette pronte per la sostituzione saranno contrassegnate con vernice spray gialla o arancione per una facile identificazione.

    Queste gru posizioneranno i singoli legami perpendicolari alle rotaie vicino ai legami che saranno presto rimossi. Ciascuna gru rimorchia un paio di carrelli in modo da poter raccogliere i legami in eccesso o rimuoverli se i drop iniziali non erano adeguati.

    Nella maggior parte dei passaggi mostrati in queste bande, più di un’apparecchiatura simile è stata utilizzata nella linea per accelerare il processo.

    Continua su 3 di 11 in basso.

  • 03 di 11

    Tirare le punte

    Un gruppo di macchine da traino a punta segue le gru. Ognuna di queste macchinine semoventi estrae le punte dai legami. Utilizzando quattro macchine, ogni operatore può concentrarsi sull’interno o sull’esterno di una sola rotaia.

    I tiranti sotto il binario verranno tirati a mano dopo aver rimosso i legami.

    Continua su 4 di 11 in basso.

  • 04 di 11

    Picchi di schiarimento

    Il prossimo equipaggiamento è un dispositivo interessante. I grandi tamburi rotanti sono magnetizzati. Mentre il veicolo avanza, le punte, i fermagli e qualsiasi altro detrito ferroso vengono raccolti e poi gettati nei cassonetti sul retro. Il materiale non verrà riutilizzato ma può essere riciclato.

    Continua su 5 di 11 in basso.

  • 05 di 11

    Rimozione / sostituzione dei legami

    Infine, i legami stessi possono essere rimossi. Questa macchina fa scorrere i vecchi legami da sotto i binari. Nuovi legami possono quindi essere messi al loro posto.

    Continua fino a 6 di 11 sotto.

  • 06 di 11

    Preparare i legami

    Poiché la sostituzione della cravatta crea un disastro nella zavorra, un regolatore della zavorra segue la macchina per legare per eliminare le pietre dalle parti superiori delle cravatte. Questo è un passaggio rapido per assicurarsi che la pietra non si frapponga nei seguenti passaggi. Una toelettatura più approfondita arriverà più tardi.

    Continua su 7 di 11 in basso.

  • 07 di 11

    Sostituzione dei piatti

    Questo piccolo passeggino solleva i binari in modo che un lavoratore possa far scivolare sotto nuovi piatti. L’operatore cammina lungo la macchina e controlla il suo movimento con un telecomando collegato. 

    Continua fino a 8 di 11 sotto.

  • 08 di 11

    Schiacciata

    I picchi successivi vengono introdotti nei nuovi piatti e legami che tengono tutto insieme. Due operatori siedono ai martelli a punta. Un terzo carica picchi nei vassoi che li alimentano. È molto simile a una pistola sparachiodi pneumatica, solo su una scala molto più grande! 

    Continua fino a 9 di 11 sotto.

  • 09 di 11

    Tie Clean Up

    Un’altra serie di gru a cravatta viene dopo. Queste gru assicurano semplicemente che tutti i vecchi legami siano abbastanza lontani dal diritto di passaggio per consentire agli equipaggi di zavorra di svolgere il proprio lavoro in sicurezza. Un altro equipaggio sarà più tardi (spesso giorni o settimane dopo) per raccogliere tutti i vecchi legami.

    Continua fino a 10 di 11 sotto.

  • 10 di 11

    Finitura della zavorra

    Per livellare e allineare il binario e garantire che la zavorra sia imballata correttamente tra e sotto i nuovi legami, una serie di macchine tamponatrici arriva dopo. Queste macchine hanno dita piccole che aiutano a spingere la zavorra in posizione. Possono anche sollevare la pista se necessario.

    I laser vengono utilizzati per mantenere tutto in linea. 

    Successivamente, arriveranno più regolatori di zavorra per adattare la zavorra a un profilo adeguato proprio come facciamo con un pennello quando si traccia la pista del modello di zavorra.

    Un’altra banda arriverà più tardi per eliminare tutti i vecchi legami dal lato dei binari e caricarli in gondole per riutilizzarli o riciclarli.

    Continua fino a 11 di 11 sotto.

  • 11 di 11

    Andare avanti

     Al termine del lavoro, l’attrezzatura viene caricata nuovamente su auto piane e portata al sito successivo. L’auto alla fine di questo treno è una rampa che si apre per ottenere l’attrezzatura dentro e fuori le rotaie.

    Verso la parte anteriore del treno, si possono vedere vagoni bianchi che forniscono alloggi, sale da pranzo e aree ricreative per la banda di binari. Tuttavia, gli equipaggi non salgono sul treno per la destinazione.

    Anche se non modellizzi l’operazione sul lavoro, le apparecchiature di tracciamento possono creare un carico aperto che attira l’attenzione per coloro che amano un progetto di modellazione impegnativo. È inoltre possibile bloccare in modo casuale sezioni del tracciato per “lavoro” durante le sessioni operative per simulare il processo e fornire una nuova sfida per i dispatcher.