La colla che scegli di utilizzare per il tuo progetto di collage dipenderà dal tipo di elementi che stai utilizzando. In alcuni casi, puoi anche usare un paio di tipi diversi di colla per un singolo collage. Ad esempio, potresti avere bisogno di un buon adesivo spalmabile per la carta e di uno più pesante per gli oggetti che vanno in cima a quello sfondo.

Molti artigiani ritengono che avere una varietà di colle a portata di mano sia l’approccio migliore. La buona notizia è che c’è una colla per tutto! Una volta ottenuto quello appropriato per il tuo progetto, puoi iniziare a creare il tuo capolavoro.

Colla stick

Se stai usando rigorosamente la carta per realizzare il tuo collage, potresti usare una semplice colla stick. Si può facilmente trovare nei negozi di artigianato così come in qualsiasi altro negozio a cui si possa pensare. I bastoncini di colla sono economici, puliti e facili da usare, e generalmente una buona colla a tutto tondo. È anche la scelta migliore quando i bambini lavorano su un collage.

Il problema principale che potresti incontrare con un stick di colla è che può diventare spesso e irregolare e far sì che la carta non risulti perfettamente piatta. Puoi anche trovare le volte in cui è difficile arrivare ai bordi del foglio.

Zip asciutto

La colla preferita per molti creatori di carta e scrapbookers è la colla Dry Zip di Beacon. Asciuga rapidamente e limpida e sostiene di non stropicciare o deformare la carta. Se chiedi a chiunque abbia avuto esperienza con questo adesivo, probabilmente ti diranno che tutto questo è vero.

Zip Dry ha un odore che può disturbare alcune persone sensibili a questo. È anche più costoso delle stick di colla o della colla media artigianale. Tuttavia, un po ‘fa molto e se lavori spesso con la carta, vale sicuramente la pena avere nel tuo kit di artigianato.

Decoupage Medium

Un’altra scelta di adesivo popolare per fare un collage è un mezzo decoupage. Mod Podge e Collage Pauge sono due dei marchi più popolari e troverai molto utile.

I mezzi di decoupage sono un prodotto all-in-one per l’incollaggio e la sigillatura. Puoi usarlo per incollare i tuoi articoli e poi distribuirli sull’intero progetto finito per un bel sigillo che lo proteggerà per anni. Funziona perfettamente sia per la carta che per il tessuto ed è facile da applicare con una schiuma o una spazzola di setole.

Medium acrilico

Molti artisti professionisti che lavorano nel collage preferiscono utilizzare un mezzo acrilico di livello artistico, come quelli realizzati da Golden, leader nel campo dei colori per artisti. Non è molto diverso dal decoupage, ma può offrire alcuni vantaggi se trovi che ti piace davvero il collage.

Il più grande vantaggio dei mezzi acrilici su un mezzo di decoupage è che gli acrilici sono più sottili. Non è necessario innaffiarli per ottenere una pasta o un sigillante sottile e lavorabile quando necessario. Inoltre, spesso è possibile trovare la stessa qualità di supporto sia nelle finiture lucida che opaca. Dal momento che è fatto per artisti, i supporti acrilici costeranno di più, ma una bottiglia durerà a lungo.

Colla artigianale

Se stai facendo un collage con oggetti più pesanti, come bottoni, perline o oggetti trovati, ti consigliamo di utilizzare una colla più spessa. Ci sono molte grandi opzioni disponibili in qualsiasi negozio di artigianato e vale la pena spendere tempo e denaro per sperimentare e scoprire quale ti piace lavorare al meglio.

In generale, le colle artigianali non sarebbero la scelta migliore quando si lavora con la carta. Può causare deformazioni della carta e provocare sgradevoli bolle e pieghe. Invece, mantieni questo per il lavoro tridimensionale di collage che ha bisogno di una base solida.

Per oggetti molto pesanti, la colla artigianale potrebbe non reggere. In tal caso, potresti prendere in considerazione una forte resina epossidica. Assicurati che non sia visibile perché la maggior parte non invecchia bene e può trasformare i colori nel tempo.