Quasi ogni schema dice qualcosa come “assicurati di controllare il tuo indicatore” prima di iniziare a lavorare a maglia. Ma che cos’è il calibro, come lo controlli e cosa significa per i tuoi progetti?

Che cosa è il calibro a maglia?

Gauge è semplicemente una misura del numero di punti e righe per pollice di lavoro a maglia. Molte etichette di filato recitano qualcosa come “ago US 9, 3,5 punti per pollice” o mostrano un’illustrazione grafica di una griglia con numeri all’esterno che indicano il numero di punti e righe per 4 pollici e un disegno di aghi con un numero accanto a loro per stabilire quale misura dell’ago deve essere utilizzata.

Ad esempio, potresti vedere una griglia con un 31 sul lato, un 22 sul fondo e un 8 accanto agli aghi. Dice anche 4 pollici in alto. Questo ti dà molte informazioni sul filato. Ti dice che la “magliaia media” che usa gli aghi di taglia 8 otterrà 22 punti e 31 righe su oltre 4 pollici di maglieria lavorati a maglia di Stockinette.

Allo stesso modo, la maggior parte dei modelli ti darà una misura dei calibri, come 10 m (un’abbreviazione comune per i punti) e 16 righe equivale a quattro pollici. Ciò significa che quattro pollici di maglieria nel punto modello ti daranno 16 righe e 10 punti.

Perché il calibro è importante

Quindi, se conosci il calibro usato nel tuo modello e il calibro elencato sul tuo filo sono gli stessi, perché non riesci a realizzare il tuo progetto con sicurezza?

La risposta risale all’idea della “media magliaia”. In realtà, non esiste una magliaia media. Tutti lavorano a maglia un po ‘diversamente; alcune persone lavorano a maglie larghe, mentre alcune lavorano molto strette (non dovrebbe sorprendere che il calibro sia chiamato anche tensione).

Leggi anche  Cos'è un Kitchener Stitch?

Quando si danno lo stesso filo e gli stessi aghi a due diverse maglie, le probabilità sono molto buone di avere un calibro diverso, e potrebbero essere entrambe diverse rispetto allo scartamento elencato sull’etichetta del filato.

In effetti, questo articolo di YarnSub descrive avere 12 persone che lavoravano a maglia con lo stesso filato e gli stessi aghi, lo stesso numero di punti e righe e ogni singolo era diverso. L’intervallo era dal 20 percento più stretto al 10 percento più sciolto del calibro richiesto sulla fascia di palla, e solo una magliaia ha colpito il calibro suggerito.

Perché controllare Gauge?

È importante controllare il tuo misuratore prima di iniziare un progetto e vedere come la tua maglia si confronta con il calibro del tuo modello.

Se il numero di punti e righe per pollice non corrisponde al modello su cui si sta lavorando, la dimensione del prodotto finito sarà diversa dal modello. Per alcuni progetti come le sciarpe, questo potrebbe non essere molto importante, ma per qualcosa montato come un maglione, può fare una grande differenza.

Diciamo per esempio che il modello ha un calibro di 10 punti per pollice e invece stai ricevendo 11 punti. Non sembra una grande differenza, ma fare un po ‘di matematica può mostrarti che differenza può fare un punto.

Diciamo che il tuo progetto finito dovrebbe avere una larghezza di 30 pollici. Nel calibro del modello, questo significa che avresti 300 punti. Ma se dividi quei 300 punti di 11 punti per pollice anziché 10, la tua larghezza sarà solo di poco superiore ai 27 pollici, il che significa che il tuo maglione non si adatta.

Leggi anche  Come Knit the Butterfly Stitch

Molti knitters odiano controllare il loro indicatore. Pensano che lavorare un campione di calibro sia una perdita di tempo. Ma lavorare a maglia un maglione troppo piccolo è una perdita di tempo.

Alla fine, sarai molto meno frustrato se prenderai una sera per lavorare un campione – e lavalo e lascialo asciugare – e assicurati che il tuo misuratore stia uscendo giusto.

Se non lo è, scopri come cambiare il tuo indicatore.

E ricorda, quella maglia circolare ti darà un calibro diverso rispetto a lavorare a maglia avanti e indietro in file.