Quando hai iniziato a lavorare a maglia, probabilmente hai imparato su vecchi ferri da maglia regolari. Probabilmente li hai usati esclusivamente fino a quando non hai imparato a lavorare a maglia con gli aghi circolari.

Allora potresti aver imparato alcuni divertenti trucchi circolari come lavorare a maglia con due circolari piuttosto che usare ferri a doppia punta o addirittura lavorare due calze alla volta su due aghi.

Il tuo uso di ferri da maglia circolari non deve essere limitato a quando lavori a tutto tondo. Ci sono molti buoni motivi per lavorare a maglia anche con aghi circolari.

La misura è importante

Se il tuo progetto è molto grande, sia in larghezza che in lunghezza, probabilmente vorrai lavorarlo su un ago circolare. Una volta che il tuo progetto è più largo della lunghezza del tuo ago, può diventare difficile lavorare i punti in modo uniforme o tenerli tutti sull’ago.

Anche i grandi progetti, di lunghezza o larghezza, sono pesanti e lavorare a maglia con gli aghi dritti mette effettivamente più a dura prova le braccia e i polsi perché stai sostenendo più del peso del progetto mentre lavori a maglia di quanto faresti con una circolare ago. Il cavo tiene più del peso del progetto e ti consente di tenerlo in grembo più facilmente di quanto puoi quando lavori con aghi dritti.

Spostamento e stoccaggio

La maggior parte di noi non passa molto tempo a lavorare a maglia negli ascensori, ma se viaggi con il tuo lavoro a maglia, indipendentemente dalle dimensioni del progetto, è una buona idea lavorare su ferri da maglia circolari. Un progetto circolare è più compatto; puoi lavorare con movimenti più piccoli di quelli con gli aghi dritti (che possono anche spiegare l’aumento della velocità di lavoro a maglia), in modo da non disturbare nessuno che potrebbe essere vicino a te mentre viaggi.

Inoltre non puoi far cadere un ago e farlo rotolare via da te perché gli aghi sono attaccati l’uno all’altro. E quando decidi di impacchettare, far scivolare tutti i punti sul cavo invece che sulle parti puntuali è un’ottima assicurazione contro i punti che scivolano via dagli aghi durante il trasporto.

Lavorare con un ferro da calza circolare mentre si lavora a maglia è come fare gli aghi dritti. Una volta schiarito un lato dell’ago, si gira il lavoro e si ricomincia con l’ago vuoto nella mano destra. Una volta che hai usato le tue circolari per alcuni progetti piani, probabilmente ti troverai a raggiungerli per la maggior parte dei progetti.