Ipê (pronunciato “ee-pay”) è un legno duro coltivato principalmente in Brasile. Questo tipo di legno viene talvolta definito “ironwood” per la sua forza e densità. Se raccogli un pezzo di ipê, noterai immediatamente quanto sia pesante il legno.

Ipê è strettamente a grana, con un colore che ricorda il mogano. La maggior parte degli ipê ha pochissimi nodi, rendendola abbastanza lineare e stabile. Questa caratteristica, insieme alla sua naturale resistenza all’acqua, rende ipê la scelta ideale per ponti e progetti di falegnameria per esterni.

Cos’è Ipê?

L’ipê tipicamente venduto dai fornitori di legno pregiato è spesso una delle 10 specie diverse, ma molto simili, di legno. Tutti provengono dal Brasile e hanno molte caratteristiche in comune, ma tendono ad essere raggruppati e venduti come ipê.

Se stai pianificando un mazzo o un progetto di grandi dimensioni, tieni presente che ognuna di queste specie avrà probabilmente lievi variazioni di colore e probabilmente avrà un aspetto leggermente diverso dopo la finitura. Se ordini tutto il tuo ipê da un fornitore di fiducia e ne hai abbastanza per completare l’intero progetto, dovresti ottenere un aspetto più uniforme.

Utilizzando Ipê

La forza e la densità di Ipê rendono un tipo di legno difficile da tagliare in modo pulito. Probabilmente scoprirai che le tue lame e punte si affievoliranno rapidamente durante il taglio dell’ipê, quindi pianifica di conseguenza. Come ci si potrebbe aspettare, levigare il legno con queste qualità può richiedere molto tempo. Inoltre, produce una segatura giallastra molto fine che è notoriamente irritante per gli occhi e il sistema respiratorio.

Con questo in mente, considera di lavorare con ipê all’aperto il più possibile, idealmente in una giornata ventosa. Provare a usare una lama da sega in metallo duro con meno denti a un angolo acuto del gancio per evitare di ottenere una segatura fine. Se è necessario tagliare all’interno, assicurarsi di utilizzare una ventilazione adeguata.

Leggi anche  Lavorazione del legno con cedro

Fissaggio con Ipê

Ipê non solo è molto denso e forte, ma può anche essere più fragile degli altri boschi. Guidare le unghie in ipê con una chiodatrice pneumatica tende a creare scissioni e le viti si rompono facilmente la testa. La combinazione di viti in acciaio inossidabile e fori preforati è il modo migliore per fissare insieme le tavole ipê.

L’incollaggio di ipê può anche essere una sfida. Le colle gialle resistenti agli agenti atmosferici sono una buona opzione, così come le formule epossidiche. Pulire il legno con acetone o alcool denaturato prima di incollare per assicurarsi che le superfici siano completamente pulite.

Fori di vite di riempimento

Ipê tende ad essere incompatibile con i comuni cariche di legno; nel corso del tempo, persino alla fine si spostano dai buchi di questo legno. Un metodo che sembra funzionare bene con ipê è quello di affondare le viti di almeno 1/8 di pollice nel legno, quindi tagliare le spine da ipê scrap per riempire i fori delle viti. Un’altra scelta comune è mescolare la segatura con colla gialla impermeabile per riempire i buchi.

Finitura Ipê

Se lasciato non trattato ed esposto alle intemperie, ipê svilupperà una tinta grigiastra simile al tek sbiadito. Se si sceglie di impedire questo, è possibile aiutare a preservare il colore ricco del legno applicando una finitura protettiva. Tuttavia, a causa della densità di ipê, le finiture potrebbero non aderire bene. A volte i protettori a base di olio possono richiedere settimane per asciugarsi, mentre le vernici appariranno inizialmente grandiose, ma potrebbero essere fastidiose. Il poliuretano semplicemente non aderisce a ipê.

Leggi anche  Come tagliare le curve in legno spesso

L’olio di Tung può aiutare a mantenere il colore del legno nel tempo. Le finiture protettive pensate per le barche di legno che consistono in una combinazione di olio di tung, resine e spiriti minerali potrebbero essere una buona scelta. Dal momento che la preferenza di ogni persona sarà un po ‘diversa, sperimenta fino a trovare una finitura che soddisfi i tuoi gusti. Assicurati che l’ipê abbia avuto un sacco di tempo per asciugarsi correttamente e acclimatarsi prima di applicare la finitura.