Sono nude le foto artistiche o tutte le foto di nudo sono effettivamente pornografiche? È un dibattito che infuria tra i fotografi e il pubblico in generale. Ci sono forti argomentazioni su entrambi i lati della questione e le opinioni variano da una cultura all’altra. Se sei un fotografo o hai un sito web, devi essere in grado di giudicare dove un’immagine attraversa la linea dall’arte al porno.

Il porno è la rappresentazione del comportamento erotico che è destinato a causare eccitazione sessuale. 

L’arte è più difficile da definire rispetto al porno. L’arte è un’espressione della creatività umana. Non è apprezzato solo per la sua bellezza o potenza emotiva; la migliore arte provoca una risposta emotiva nello spettatore.

Usando queste due definizioni soggettive, si potrebbe dire che il porno, causando una risposta, è un sottoinsieme di arte, ma il fatto è che il porno è illegale in molti casi mentre l’arte non lo è. Quindi, per un fotografo o proprietario di un sito Web, la linea che deve essere disegnata è intenzionale. Se un’immagine vuole provocare eccitazione sessuale, etichettala porno e resta fuori dai guai. Non pubblicarlo su internet.

Perché tutto il trambusto sulle immagini di nudo?

Mentre gli artisti descrivono la forma del nudo da generazioni, la fotografia viene spesso considerata particolarmente inappropriata per le rappresentazioni di nudo perché le immagini sono copie esatte di un soggetto reale. Il realismo del nudo in una foto rende scomode alcune persone, mentre una rappresentazione nuda in statue di pietra bianca di antichità o disegni a matita (non importa quanto dettagliato) non sembra reale per gli spettatori. Il realismo delle fotografie li presta ad essere più moralmente serio da vedere di un disegno o di una scultura. Poiché le persone reali sono raffigurate in fotografie di nudo, molte persone si sentono come se stessero invadendo momenti privati, come se fossero in piedi nella stanza quando la foto è stata scattata. Questo realismo rende molto più difficile per alcune persone vedere oggettivamente la fotografia di nudo.

La fotografia di boudoir spesso porta il coltello sul fatto che si tratti di arte o porno senza mostrare alcuna nudità perché l’intento è quello di suscitare l’eccitazione. Tuttavia, poiché il soggetto è solitamente vestito, le persone sono meno turbate dalla fotografia boudoir rispetto alla fotografia nuda.

Quindi una foto di nudo può essere arte?

Per una foto di nudo da considerare arte, la nudità non deve essere al centro della foto. Nell’arte, la nudità è secondaria alla forma del soggetto o ad un altro concetto. Il soggetto è nudo perché l’abbigliamento interferirebbe con le linee della forma, non perché qualcuno è acceso dall’idea della nudità. L’arte fotografica nuda non riguarda il sesso. Quando si tratta di sesso, diventa porno.

Ma è davvero porno?

In generale, se il focus della foto è l’area genitale o un atto sessuale, molto probabilmente costituisce un porno, non importa quanto artisticamente si ponga il soggetto (i). Se la foto include una posa che hai visto in un giornale centrale per uomini adulti o in una pubblicazione simile, è improbabile che sia arte. Se il tuo sito web utilizza parole come “sexy”, “hot”, “slut” o qualsiasi altra parola che potresti vedere in un annuncio di un filmato XXX per descrivere le tue foto, le immagini così descritte rientrano nella definizione di porno a causa dell’intento.