Mentre puoi scattare buone foto della luna con un normale obiettivo fotografico, un obiettivo più lungo di 300 mm ti aiuterà a riempire il fotogramma con la luna. Tuttavia, le lenti estremamente lunghe sono molto costose e non necessarie per la maggior parte dei fotografi.

Invece di pagare per un grande obiettivo, puoi passare a un’alternativa meno costosa e scattare fotografie lunari attraverso un telescopio. Sì, i telescopi possono essere anche molto costosi, ma si possono ottenere buoni risultati con un telefono cellulare, un telescopio economico e un po ‘di pazienza.

Fotografia di Telescopio Afocal

Il metodo più economico per scattare fotografie attraverso un telescopio è chiamato afocale. Ciò significa che si mette a fuoco il telescopio sull’oggetto che si desidera fotografare e quindi si punta la fotocamera nell’oculare per scattare la foto.

Questo metodo funziona bene per fotocamere e telefoni cellulari point-shot. Dipende molto dalle dimensioni dell’oculare del tuo telescopio. Più grande è l’oculare, più facile sarà puntare la fotocamera ed evitare la vignettatura (una cornice nera morbida attorno all’immagine).

La parte più difficile del metodo afocale è mantenere tutto stabile.

  • Per le fotocamere light, è possibile fissare con attenzione la videocamera al telescopio.
  • Per fotocamere più grandi, potrebbe essere necessario utilizzare un treppiede.

Suggerimento: Prime Focus Telescope Photography

Un metodo leggermente più costoso è chiamato primo fuoco. È facile ma richiede un paio di accessori.

Avrai bisogno di un T-ring e T-adapter compatibili con la tua fotocamera e il tuo telescopio. Questi dovrebbero costare circa $ 25 ciascuno e ti permetteranno di collegare la tua fotocamera direttamente al telescopio senza l’obiettivo o l’oculare.

Questo metodo consente una messa a fuoco più nitida e meno tempo speso per allineare la fotocamera con il telescopio per ogni scatto.

5 Suggerimenti per la fotografia del telescopio

Indipendentemente dal metodo scelto, ci sono alcune cose da tenere a mente quando si fotografa attraverso un telescopio.

Distanza minima di messa a fuoco

Un obiettivo della fotocamera non può mettere a fuoco un oggetto che è più vicino della sua distanza minima di messa a fuoco. Una piccola lente a lunghezza focale (ad esempio 50 mm) può in genere mettere a fuoco oggetti più vicini di una lente con una lunghezza focale maggiore (ad esempio 150 mm). L’obiettivo più piccolo sarà più facile da usare in combinazione con il telescopio perché è possibile avvicinarlo all’oculare. Se l’obiettivo ha un’impostazione macro, ciò contribuirà a ridurre anche la distanza minima di messa a fuoco.

Messa a fuoco manuale

Se la tua fotocamera ha messa a fuoco manuale, usala. Questo ti aiuterà a ottenere un’immagine più nitida attraverso il telescopio. Le fotocamere con obiettivi più piccoli come i telefoni cellulari in genere gestiscono la messa a fuoco automatica. Le fotocamere con obiettivi più grandi come le reflex digitali vedono un bel po ‘di spazio intorno all’oculare e avranno problemi con l’autofocus.

Shutter Shake

Se il tuo telescopio non è molto pesante, il movimento dell’otturatore sulla tua fotocamera potrebbe causare scosse durante l’utilizzo del metodo di messa a fuoco principale. Ciò può comportare una foto sfocata. È possibile ridurre al minimo questo con un buon supporto per la fotocamera o utilizzando un cavo di scatto o pulsante di scatto remoto. Puoi anche abbassare i tuoi ISO e aumentare il tempo in cui l’otturatore è aperto, quindi c’è un tempo di registrazione più stabile per sopraffare il tempo che scuote.

The Moving Moon

Maggiore è l’ingrandimento, più evidente sarà il movimento della luna nella fotografia. Se hai un telescopio da 1000 mm e un duplicatore sulla tua fotocamera, il movimento della luna potrebbe essere evidente in pochi secondi. Sperimenta con i tempi di esposizione per vedere cosa funziona meglio per il tuo particolare set up.

Esposizione

Come discusso nella lezione di base sulla fotografia della luna, è bene sottoesporre la luna un po ‘. Anche con la luce persa attraverso il telescopio, la luna è così brillante rispetto al cielo che la circonda può sovraesporre la luna mentre sta cercando di illuminare il cielo.