Il filo di ricamo è un filo da ricamo di cotone mercerizzato composto da 6 fili o fili singoli, che possono essere separati. Nell’ago è possibile utilizzare qualsiasi numero di fili, a seconda dello spessore desiderato del filo o delle istruzioni del motivo.

Mentre è possibile ricamare con molti tipi diversi di fili, il filo da ricamo è uno dei fili più basilari e quindi più popolari con cui lavorare. Anche se il prezzo varia in base alla marca e alla regione, è relativamente poco costoso e troverai praticamente qualsiasi colore di cui potresti aver bisogno.

Marchi del filo del ricamo

Ci sono diversi produttori che producono filo da ricamo e, mentre tutti sono simili nelle basi, ci sono differenze se confrontate fianco a fianco.

DMC Threads (mouline special 117) è di gran lunga il marchio più popolare ed è trasportato da quasi tutti i maggiori rivenditori di catene o cucitoi. DMC è nota per la sua vasta ricerca e sviluppo per lo sviluppo di innovativi fili per cucito. 

Altri produttori di filo interdentale da ricamo includono Sullivan’s, Sublime Stitching’s Sublime Floss (che viene fornito in palette di colori), Anchor (prodotto da Coats Clark), Cosmo (prodotto da Lecien) Presencia (finca mouline), Madeira, Aurifloss (che arriva su bobine di legno ed è prodotto da Aurifil), così come diversi piccoli produttori indipendenti.

Uso del filo da ricamo

Il filo interdentale è comunemente usato nel ricamo superficiale, nella pittura ad ago usando il punto lungo e corto o il punto pieno, il punto croce e le tecniche con filo contato. È anche usato in altri progetti di artigianato.

La maggior parte del filo interdentale è progettato per essere colorato, ma è importante controllare prima di iniziare un progetto. Se lo provi su un campione e i colori sono eseguiti, puoi impostare i colori con aceto o un altro metodo. 

Per proteggere il filo interdentale e prevenire il groviglio, considera di rivestirlo con un condizionatore per filati. 

Le marche hanno diversi metodi di imballaggio, ma la matassa è la più popolare. Le matassine filo interdentale sono in genere progettate in modo da poter estrarre un’estremità del filo e rimuovere tutto ciò che è necessario mantenendo intatto il resto della matassa. Le matassine di diversi marchi possono variare, quindi cerca l’estremità che sporge e tirala delicatamente. Dovrebbe venire con facilità. Se non lo fa, cerca l’altra estremità libera e prova quello. 

Alcune cucitrici preferiscono separare le matassine e trasferirle a bobine di filo interdentale o altri metodi di conservazione. 

Quando si separano i fili di una lunghezza di taglio del filo interdentale, afferrare tutti i fili che si desidera utilizzare e allontanarli lentamente dagli altri trefoli. Una volta che li hai separati, lascia che il filo interdentale si liberi e si districa.

Poiché la maggior parte dei progetti di libri, riviste e kit sono stati creati utilizzando il filo interdentale preferito di un designer, sono disponibili grafici di conversione che consentono di utilizzare il marchio / i marchi disponibili nella propria area. Questi grafici ti aiutano a selezionare i fili corrispondenti di altri produttori.

Mescolare diverse marche di filo da ricamo è accettabile, ma sappi che alcune marche hanno un peso variabile, sono di qualità inferiore, hanno una lucentezza più alta o più di una finitura opaca rispetto ad altre.

Anche conosciuto come: Filo interdentale a 6 capi, filo da ricamo a sei capi, mouline di cotone, cotone intrecciato, filo interdentale