• 01 di 10

    Building Cove Alzato le porte del Cabinet Panel

    Probabilmente il modo più veloce e più drammatico per cambiare l’aspetto della tua cucina è quello di sostituire le ante dell’armadio. Inoltre, se si dispone di una sega da tavolo e di alcuni morsetti, è possibile creare in modo economico porte con ante a pannelli rialzate in stile cove seguendo questi piani di lavorazione del legno gratuiti.

    Queste porte possono essere create utilizzando quasi qualsiasi legno duro e possono essere colorate con il colore che preferisci. Oppure, è possibile scegliere di farli da magazzino come il pioppo con una finitura verniciata. Se si desidera un aspetto più rustico, prendere in considerazione la possibilità di farli fuori dal pino nodoso. Indipendentemente dal tipo di look che stai cercando di ottenere, puoi facilmente realizzare la tua cucina con queste porte a pannelli rialzati.

    Tradizionalmente, le porte del pannello di copertura vengono sollevate utilizzando set di bit di router per il sollevamento dei pannelli, che sono veloci, ma piuttosto costosi. Nelle seguenti istruzioni, imparerai come tagliare grotte di forme diverse usando solo la sega circolare. Questo metodo richiede un po ‘più di tempo rispetto all’utilizzo di un router e richiederà un po’ più di levigatura, ma se non si vuole andare a scapito dell’acquisto di un set di bit router router di grandi dimensioni e costoso (e il router per girare in modo sicuro il bit), questa potrebbe essere un’opzione.

    NOTA: i piani e le dimensioni a cui si fa riferimento nella seguente serie di piani di lavorazione del legno gratuiti sono per una porta dell’armadio da 14 “di larghezza x 18” con binari e listelli larghi da 2. “Per porte di dimensioni diverse, regolare di conseguenza le esigenze del legname.

    Livello di difficoltà

    • Lavorazione del legno: moderata
    • Finitura: vernice o supercolori / poliuretano

    Tempo di completamento

    • 2 o 3 ore per porta

    Strumenti raccomandati

    • Sega da tavolo con set di coltelli dado impilati
    • Levigatrice orbitale casuale
    • Morsetti per la lavorazione del legno di medie dimensioni
    • Metro A nastro
    • Matita
    • Lavorazione del legno colla

    Materiale necessario

    • 8 ‘di 1×6 o 10’ di 1×6 – Pino, pioppo o latifoglie a scelta
    • 1 – 2 piedi x 4 piedi x 6 piedi

    Continua su 2 di 10 qui sotto.

  • 02 di 10

    Preparare il pannello

    Il primo passo per costruire una porta dell’armadio a pannelli rialzati è preparare il pannello. Per una porta 14 “x 18”, avrai bisogno di un pannello 10-5 / 8 “x 14-1 / 2”.

    Inizia tagliando tre pezzi da 1×4 o 1×6 a 15 “di lunghezza, mentre puoi usare una sega circolare o una sega circolare per tagliare questi pezzi, potresti anche tagliarli sulla tua sega da tavolo usando il mitra. (Non usare la recinzione per fare delle scorciatoie sulla sega da tavolo, poiché la grana fine contro il recinto può causare il grippaggio del calcio, che porta a contraccolpi).

    Con i tre pezzi tagliati a lunghezza, il passo successivo è quello di assicurarsi che ciascuno dei bordi sia dritto (per garantire giunzioni di colla bene). Questo può essere realizzato con un jointer se ne hai uno, oppure puoi ottenere gli stessi risultati con un jointer jig con sega da tavolo. Con entrambi gli strumenti, togli solo un numero sufficiente di briciole su ciascun bordo per assicurarti che il bordo sia piatto, uniforme e quadrato rispetto alla faccia della tavola.

    Continua su 3 di 10 sotto.

  • 03 di 10

    Incolla il pannello

    Con le tre tavole per il pannello tagliato ei bordi uniti, il passo successivo è incollare le tavole, fissarle e metterle da parte a secco.

    Dopo aver determinato l’ordine delle tavole che appariranno ottimali (in base al colore e alle grane) nel pannello, posizionare un sottile strato di colla per la lavorazione del legno su un bordo di ciascuna delle giunzioni e allineare le schede in un paio di fascette per la lavorazione del legno come mostrato nell’immagine sopra. Stringere le pinze quanto basta per stringere i giunti, ma non così strettamente che la colla fuoriesce dalle articolazioni. Assicurati di pulire immediatamente la colla che fa spremere le articolazioni.

    Mettere da parte il gruppo per far asciugare la colla per il tempo consigliato sull’etichetta della colla.

    Continua su 4 di 10 sotto.

  • 04 di 10

    Tagliare le guide e gli stili

    Mentre il pannello incollato si asciuga nei morsetti, rivolgeremo la nostra attenzione al taglio delle guide e degli stili per lo sportello del pannello sopraelevato. Mentre stiamo costruendo una porta da 14 “x 18”, avremo bisogno di due stili che misurano 2 “di larghezza per 18” di lunghezza e due binari che misurano 2 “di larghezza per 10-5 / 8” di lunghezza.

    Taglia questi pezzi sulla sega da tavolo, a seconda dello stock da cui stai iniziando. Se stai usando 1×6, puoi tagliare un pezzo di 1×6 a ciascuna delle lunghezze finali richieste (rispettivamente 18 “e 10-5 / 8”) prima di strappare due pezzi da 2 “su ogni tavola. , dovrai tagliare e strappare ognuna delle quattro schede individualmente.

    Continua su 5 di 10 sotto.

  • 05 di 10

    Taglia i Groove

    Con i binari e gli scalini tagliati a misura, il passo successivo è tagliare la scanalatura su un lato di ciascuno di questi quattro pezzi che manterrà il pannello rialzato e fungerà anche da mortasa negli stili.

    Per iniziare, imposta la tua sega da tavolo con una lama dado impilata impostata su 1/4 “di larghezza (che dovrebbe essere solo le due lame esterne e senza cippatori) .Regola la profondità di taglio a 5/16” e posiziona la tua recinzione 1 / 4 “di distanza dalla lama.

    Per tagliare la scanalatura, posizionare uno degli stiletti sul bordo, piatto contro il recinto con il bordo contro il piano del tavolo (come mostrato nell’immagine sopra), ed eseguire lo stile attraverso la lama. Quindi, capovolgere la tavola e ritagliare lo stesso solco, iniziando dall’estremità opposta del tabellone. Ciò assicurerà che la scanalatura da 1/4 “sia perfettamente centrata sul bordo del montante.

    Ripeti la stessa procedura con l’altro stile e le due rotaie, tagliando una scanalatura centrale in ogni tavola.

    Continua su 6 di 10 sotto.

  • 06 di 10

    Taglia i tenoni nelle rotaie

    Dopo aver tagliato le scanalature centrate in ciascuna rotaia e scala, il passo successivo è tagliare i tenoni alle estremità delle due guide. Questi due tenoni si inseriscono nelle scanalature degli stili, che a quel punto fungeranno da mortasa e tenone comune. Queste giunture determineranno la forza della porta, quindi i tenoni devono adattarsi perfettamente alle mortase sugli stili.

    Con la lama dado impilata ancora nella sega da tavolo impostata su 1/4 di larghezza, regolare l’altezza della lama a circa 3/16 “sopra il tavolo. Quindi, serra una tavola sacrificale contro la metà superiore della tua recinzione (ma almeno a pochi centimetri di distanza dalla lama). Dal momento che taglierai i tenoni usando il tuo spigolo, questa tavola fungerà solo da guida di misurazione. Guarda l’immagine qui sopra per visualizzare un set-up corretto.

    Regola il tuo recinto in modo che la guida di misurazione sul recinto si trovi a 5/16 “di distanza dal di fronte bordo della lama dado. Quindi, posare una delle guide piatte sul tavolo con l’estremità contro il pannello di misurazione. Usando la spessimetro impostata su 90 gradi, effettuare il primo taglio a tenone. Dopo aver rimosso la lama, sollevare la tavola dal tavolo, riportare la spigola nella posizione iniziale e rimettere la tavola in posizione, questa volta per tagliare la parte rimanente del tenone (questa volta la tavola non deve toccare la scheda di misurazione). ). Termina il tenone eseguendo questo secondo taglio prima di ribaltare la tavola e tagliare l’altra metà di questo tenone.

    Tentativo di inserire a secco il tenone nella mortasa su uno degli stili. Il tenone dovrebbe essere troppo spesso per adattarsi alla mortasa (che è di progettazione). Ciò ti consentirà di effettuare regolazioni dell’altezza graduali e appropriate e di ritagliare i tenoni fino a quando non si inseriscono perfettamente nelle mortase delle aste.

    Taglia tutti e quattro i tenoni alle estremità delle rotaie usando gli stessi passaggi.

    Continua su 7 di 10 qui sotto.

  • 07 di 10

    Taglia un Rabbet nel pannello alzato

    Prima di iniziare a realizzare i tagli della baia che saranno la caratteristica dominante visibile della porta dell’armadio a pannelli rialzati, dobbiamo creare una serie di battute nella parte posteriore del pannello rialzato. Ciò consentirà al pannello rialzato di stare a filo con la faccia delle guide e degli stili.

    Dopo aver lasciato asciugare la colla per il periodo di tempo appropriato, rimuovere il pannello dai morsetti. Usando la sega da banco e il mitra (o una maschera per il taglio del pannello), rifinisci il pannello nel formato finito (che era 10-5 / 8 “x 14-1 / 2” nella nostra porta di esempio).

    Quindi, conferire all’assieme una buona levigatura con la levigatrice orbitale casuale. Una volta che il pannello è stato levigato in base alle tue esigenze, torna alla sega da tavolo, dove dovresti ancora avere il tuo set blade dado impilato installato su un taglio largo 1/4 “.

    Regola la profondità di taglio a 1/4 “. Quindi, fissa una striscia sacrificale sull’intera lunghezza della tua recinzione (con i morsetti di almeno un pollice sopra la superficie del tavolo). Posiziona la staccionata in modo che la lama dado sia a malapena tocca la striscia sacrificale, ma in modo che la lama gira liberamente.

    Posiziona la parte posteriore del pannello rialzato sul tavolo e taglia una scanalatura profonda di 1/4 “di larghezza per 1/4” su tutti e quattro i lati della parte posteriore del pannello, come mostrato nell’immagine sopra.

    Continua su 8 di 10 qui sotto.

  • 08 di 10

    Imposta un recinto temporaneo

    Dopo che la scanalatura è stata tagliata nella parte posteriore del pannello, è ora di iniziare a fare i tagli della baia sulla parte anteriore del pannello. Prima di iniziare a tagliare la faccia dei pannelli, ti consigliamo di fare alcuni tagli di prova per assicurarti di avere la forma che desideri.

    Inizia rimuovendo il set di coltelli dado dalla sega da tavolo e sostituendolo con una lama da sega pulita e affilata. Non reinstallare la lama o la protezione della lama della sega.

    Mentre stai completando l’installazione della lama, fai un segno con la matita sul tuo piatto della gola che indica il punto centrale del pergolato della tua sega quando la lama è completamente incassata sotto il tavolo (ricorda che probabilmente la lama non è sollevata in una scala linea, ma lungo il percorso di un arco, quindi il punto centrale quando la lama è sollevata completamente sarà diverso rispetto a quando la lama è incassata).

    Quindi, fissa un 2×4 sulla parte superiore del tavolo con un angolo di 45 gradi rispetto al percorso della lama, con il bordo rivolto verso il corpo che attraversa il segno della matita che hai creato sul piatto della gola. Questo 2×4 fungerà da recinzione per i tagli della baia, quindi assicuratevi che sia ben fissato e che i morsetti non interferiscano con il pannello durante il taglio.

    Tempo per un taglio di prova. Con la lama ancora incassata, accendere la sega da tavolo e sollevare la lama di circa 1/8 “sopra la superficie del tavolo (tagliando leggermente la recinzione 2×4), quindi posizionare un pezzo di scarto con la faccia piatta sul tavolo e il il bordo lungo contro il recinto temporaneo e spinge la tavola attraverso la lama, creando una forma di baia poco profonda nella tavola.

    Sollevare leggermente la lama e tagliare nuovamente la baia. Continuare questo processo fino a quando non si è soddisfatti della forma della baia nella scheda di test.

    SUGGERIMENTO DI SICUREZZA: Ricorda che stai lavorando con una lama da taglio esposta, quindi assicurati di tenere le mani ben lontane dalla lama mentre tagli.

    Continua su 9 di 10 sotto.

  • 09 di 10

    Taglia le calette

    Dopo aver eseguito una serie di tagli di prova, è il momento di tagliare le quattro cale nella faccia del pannello. Riportare la lama della sega in un punto in cui si trova leggermente sopra la superficie della sega circolare. Quindi posizionare la faccia del pannello da sollevare piatta sul tavolo, con il bordo da tagliare contro il recinto temporaneo. Accendere la sega e facilitare il bordo attraverso la lama. Sollevare il pannello dalla sega da tavolo, riposizionare il pannello in modo da tagliare il secondo dei quattro lati e ripetere fino a quando il primo taglio è stato fatto su tutti e quattro i lati.

    Sollevare leggermente la lama e tagliare di nuovo tutti e quattro i lati. Continuare il processo fino a raggiungere una profondità di 1/4 “sui tagli della baia (potrebbe essere necessario fare otto o nove passaggi per raggiungere la profondità desiderata). Idealmente, questo dovrebbe lasciare 1/4” rimanenti per il pannello sollevato a inserirsi nelle fessure delle guide e degli stili. Quando ci si avvicina alla profondità appropriata, testare l’incastro nella scanalatura, continuando a tagliare la baia fino a quando l’adattamento è pulito ma non troppo aderente.

    Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando si tagliano le insenature su una sega da tavolo in questo modo: Per regolare la forma della baia, regolare l’angolo della recinzione temporanea. Un angolo di 90 gradi (perpendicolare alla lama della sega) produrrà una baia più ampia, dove angoli più acuti di 45 gradi produrranno cale più strette.

    Inoltre, quando si effettuano i tagli di prova, assicurarsi che la spalla della baia (che alla fine si inserisca nelle scanalature delle guide e degli archi) sia parallela alla superficie della tavola. Se la recinzione temporanea è posizionata troppo in avanti o indietro rispetto al centro del pero della lama, allora la spalla della baia potrebbe essere leggermente inclinata verso l’alto o verso il basso. Una mossa della recinzione nella direzione appropriata risolverà il problema.

    Continua fino a 10 di 10 sotto.

  • 10 di 10

    Montare la porta dell’armadio

    Con i tagli della baia completati, è tempo di levigatura e assemblaggio.

    Come accennato nella prima fase, tagliare le ante degli armadi per pannelli sollevati su una sega da tavolo richiederà una notevole quantità di levigatura. Questo può essere fatto sulla maggior parte del gruppo con una levigatrice orbitale casuale. Tuttavia, è probabile che tu scelga di carteggiare le baie a mano o con una spugna abrasiva, poiché potrebbe essere il modo più semplice per levigare la loro forma insolita. Iniziare con una carta vetrata di qualità relativamente grossolana, quindi passare a gradi più fini, rimuovendo le linee di levigatura con ogni grado. Finisci la tua levigatura con carta vetrata a grana 300, dando a tutte le parti della porta (eccetto scanalature e tenoni) una buona levigatura a mano.

    Per assemblare la porta, applicare uno strato di colla solo sui tenoni delle guide. Questi quattro tenoni sono le uniche parti dell’assemblaggio della porta che riceveranno la colla. Il pannello rialzato dovrebbe poter fluttuare liberamente nelle scanalature delle rotaie e delle guide per consentire l’espansione e la contrazione stagionali.

    Dopo aver assemblato le guide e le aste con il pannello rialzato inserito nelle scanalature, controllare il gruppo per il quadrato e posizionarlo in una serie di morsetti per la lavorazione del legno. Come prima, stringete l’assemblaggio abbastanza stretto che le giunture siano serrate, ma non così strette da far fuoriuscire la colla dalle articolazioni. Pulire la colla che fuoriesce dal giunto prima di mettere il gruppo da parte a secco.

    Dopo che l’assemblaggio si è asciugato, prima di iniziare ad applicare la finitura desiderata, dare alla mano una rapida levigatura manuale.

Leggi anche  Come costruire un monitor Riser