La perforazione di fori precisi e di grande diametro in un progetto di falegnameria fine può essere difficile se si deve farlo con un trapano elettrico portatile o un trapano a batteria piuttosto che usare un trapano più preciso. Poiché la gola sul mandrino di un trapano portatile è più piccola (in genere 1/2-inch o meno) rispetto al mandrino della fresa, è disponibile una selezione più limitata di bit di torsione. Inoltre, durante la foratura con punte Forstner – la scelta migliore per la lavorazione del legno precisa – una punta di foratura è molto più precisa (e una scelta più sicura) per alimentare la punta del trapano, poiché mantiene la punta con un angolo di 90 ° sul pezzo.

I bit di trivella, come i bit Bosch NailKiller, sono un’altra opzione, ma possono essere eccessivi a meno che non si esegua la perforazione di alcuni stock. Le punte della trivella richiedono un trapano con una buona quantità di potenza, possono essere difficili da battere e possono lasciare un buco piuttosto ruvido. Le seghe a tazza possono anche portare a termine il lavoro, ma sono lente e rimuovere le spine dal bit può essere una sfida.
Fortunatamente, per la normale perforazione di fori fino a 1 1/2 pollice di diametro, c’è una buona alternativa: punte di picche.

Spade Drill Bits

Anche comunemente noto come punte a paletta, le punte a forcella sono punte larghe a lama piatta. Sono comunemente usati da commercianti come elettricisti e idraulici per praticare fori in prigionieri nei muri per eseguire cavi o tubi (vengono utilizzati anche trivelle e seghe a tazza), ma hanno anche un posto nel laboratorio per la perforazione di progetti di falegnameria.

Le punte da trapano sono fondamentalmente piatte e larghe, con un punto pilota collegato a un gambo con diametro da 1/4 di pollice che può essere inserito sia in trapani a sgancio rapido che a percussione rapida. Ogni bordo della porzione appiattita della punta viene affilato e gli angoli inferiori della superficie affilata potrebbero avere una punta appuntita, a seconda dello stile e della marca della punta. Mentre il bit viene ruotato dal motore del trapano, questi due bordi affilati del fondo scaveranno nel brodo di legno attorno al punto pilota centrale, facendo uscire il legno dal foro in un modo simile ad un cavatappi. Se i bordi taglienti della punta sono particolarmente affilati, talvolta i trucioli molto lunghi vengono prodotti dall’azione di perforazione.

Come usare un Picche

Un bit di picche è relativamente facile da usare, ma a differenza di un bit di torsione, che è in qualche modo indulgente, è importante che il gambo di una punta di picche sia perpendicolare al pezzo durante la perforazione. Per usare un bit di spade:

  1. Segna il punto centrale del foro da forare sul legno e getta il gambo della punta nel trapano.
  2. Allineare il punto della punta pilota della punta da trapano con il segno sul legno e regolare l’angolo della punta del trapano in modo che il gambo della punta sia quadrato e perpendicolare alla superficie del legno. se si utilizza un trapano, l’angolo della punta dovrebbe essere già quadrato rispetto alla superficie del legno, a meno che la tavola di foratura non sia quadrata rispetto al motore.
  3. Premere leggermente il grilletto del trapano per innestare il motore e ruotare lentamente il bit. Tenere il trapano il più fermo possibile in modo che il punto pilota resti allineato con il segno sul legno. Poiché le punte dei piloti possono spesso “allontanarsi” dal punto centrale del foro previsto, alcuni falegnami perforeranno un piccolo foro pilota usando una punta elicoidale di piccolo diametro e quindi procederanno con la punta pilota della punta del trapano a forcella posizionata nel foro pilota.
  4. Una volta posizionata la punta del pilota e attaccata al legno, aumentare la velocità per praticare il foro di diametro grande. Continuare a perforare fino a raggiungere il lato opposto del legno e la punta spunta attraverso per completare il foro.
  1. Quando l’intera larghezza del bit emerge sul retro del pezzo, rallentare la velocità del motore ed estrarre con attenzione la punta.

Un problema comune con i bit di picche è che tendono a scheggiare e “far saltare” il lato posteriore del foro. Questo colpo può essere piuttosto brutto su un progetto di falegnameria fine. Esistono diversi metodi per praticare fori puliti con una punta a forcella, incluso il serraggio di una scheda sacrificale sul lato posteriore del pezzo da lavorare durante la perforazione; o perforare parzialmente attraverso il pezzo fino a che il punto di penetrazione penetra attraverso il legno, quindi invertire la tavola e completare il foro praticando la perforazione dal lato posteriore.