Doweling è stato usato per secoli dai falegnami che avevano bisogno di rafforzare le loro articolazioni. Il principio alla base della cordatura è semplice: piccoli bastoncini di legno tondi, tagliati uniformemente, chiamati tasselli, sono inseriti in fori perfettamente abbinati in pannelli corrispondenti che, quando incollati, forniscono un giunto di falegnameria robusto e duraturo. Sembra facile, giusto? Non esattamente.

Un gran numero di falegnami odierni tendono a evitare il tassellamento per metodi meno problematici come la falegnameria di biscotti o dispositivi di fissaggio meccanici come la falegnameria tascabile, ma la semplicità e la forza della tassellatura non dovrebbero essere scontate. Tipicamente, il tassellamento comporta l’uso di un diametro del tassello che non superi la metà della larghezza della tavola. Ad esempio, quando si uniscono pannelli di larghezza da 3/4 di pollice, si userebbe tipicamente un tassello da 5/16 “o da 3/8”. L’uso di un tassello più largo indebolirebbe la tavola e un tassello più stretto non sarebbe abbastanza forte da sostenere il giunto.

I fori per accogliere i tasselli dovrebbero essere perforati di circa 1/16 di pollice più in profondità di 1/2 della lunghezza della sezione di tasselli utilizzata. I tasselli lunghi 1 pollice e 1/2 sono comunemente usati, quindi in questo caso, dovrai trapanare ognuno dei tuoi fori di riferimento a 13/16 di pollice di lunghezza.

I tasselli di betulla sono comunemente usati in tassellatura, anche se i kit di tasselli in plastica creati commercialmente (tra cui la punta da trapano, un trapano e centri di metallo di centramento) sono facilmente disponibili anche nei centri domestici. Se scegli di tagliare i tuoi tasselli, ecco un paio di consigli per rendere più semplice la tua tassellatura:
Innanzitutto, è una buona idea smussare le estremità del tassello per facilitare l’inserimento nei fori. In secondo luogo, tagliare un piccolo solco lungo l’asse lungo del tassello per fornire un canale per la colla e l’aria per sfuggire. Questo può essere fatto facilmente con la sega a nastro e un paio di pinze per tenere il tassello in modo sicuro.

Leggi anche  Lavorazione del legno con legname di latifoglie

Jig Duckeling

Oltre a una punta da trapano, i tasselli e la colla, scoprirai che la tua tassellatura sarà molto più semplice se utilizzi una dima per tasselli. Queste maschere di centraggio sono in genere di metallo e sono progettate per guidare la punta del trapano nel quadrato di serie fino al bordo della tavola. Il tuo jig dovrebbe includere boccole per accogliere pezzi di diversi diametri.

Praticare i primi fori

Per iniziare a tagliare la giuntura, allinea le due tavole per essere accoppiate nelle loro posizioni finali. Avrai bisogno di usare almeno due tasselli per ogni articolazione, di più se l’articolazione è particolarmente ampia. Una regola empirica è che se le schede sono larghe meno di 6 pollici, posizionare un tassello 1/4 della via attraverso il giunto e un secondo tassello 1/4 della larghezza dal lato opposto. Quindi, per una tavola larga da 6 pollici, il primo tassello dovrebbe essere posizionato a 1 1/2 pollici da un lato e l’altro tassello a 1 1/2 pollici dal lato opposto. Se lo spazio tra i tasselli supera i 4 pollici, aggiungere un tassello aggiuntivo.

Usando una matita, fai un segno nelle posizioni desiderate su entrambe le tavole. Quindi, separare le schede e allineare la maschera di tassellatura con uno dei segni su entrambe le schede. Installare la punta elicoidale nel trapano elettrico o trapano avvitatore a batteria e posizionare il dispositivo di perforazione sulla punta alla profondità desiderata.

Praticare il primo foro attraverso la maschera fino all’arresto del trapano, quindi riposizionare la maschera sul secondo foro e ripetere. Continua fino a quando tutti i fori su questa tavola sono stati tagliati.

Allinea i fori

Con tutti i fori nella prima tavola perforati fino al quadrato di profondità appropriato alla tavola, non muoverti ancora sulla seconda scheda. Invece, posiziona i centri di centramento forniti con il kit di tasselli nei fori (cioè, se stai usando i tasselli impacchettati – in caso contrario, potresti voler raccogliere alcuni centri di tassellatura, in quanto renderà la tua tassellatura molto più precisa).

Leggi anche  Lavorazione del legno con Bald Cypress

Con i centri di centraggio posizionati nei fori, allineare la seconda scheda in posizione e premerla contro i centri di centramento. Siate certi di essere precisi, dato che i centri di centramento formeranno una rientranza perfettamente posizionata sulla seconda scheda, mostrando precisamente dove devono essere praticati i fori successivi. Se non si dispone di centri di centramento, è possibile provare a misurare e ottenere la posizione corretta, ma se i fori originali erano leggermente fuori posto, le probabilità che la nuova buca corrispondesse sono ridotte.
Separare le schede e allineare la maschera di tassellatura con i punti appena contrassegnati e praticare i fori.

Installa i tasselli

Quando tutti i fori sono stati praticati, rimuovere la maschera ei centri di centraggio dalla prima scheda. Metti una piccola quantità di colla in ogni foro di una tavola e inserisci i tasselli nei fori incollati. Non hai bisogno di molta colla, dato che troppa colla potrebbe spremere o rendere difficile l’inserimento dei tasselli. Pulire immediatamente la colla che si schiaccia con un panno leggermente inumidito.

Quindi, inserire della colla nei fori opposti e posizionare la scheda sui corrispondenti tasselli. Spingere la scheda direttamente sui tasselli il più lontano possibile a mano, facendo attenzione a non usare un movimento di torsione.

Quando il giunto è chiuso come meglio, si può usare a mano, usare un morsetto per legno per stringere il giunto fino a quando il giunto è completamente chiuso. Mantenere il morsetto in posizione finché la colla non si è asciugata completamente, in genere 24 ore.