Quando si collegano due pezzi di legno, probabilmente il giunto più famoso è il passaggio a coda di rondine. La coda di rondine è forte e bella, ma ci sono casi in cui una coda di rondine non è semplicemente la scelta più estetica.

Ad esempio, quando si collegano i lati di un cassetto direttamente alla parte anteriore del cassetto, non si vorrebbe utilizzare un giunto a coda di rondine, poiché le estremità delle code potrebbero apparire attraverso il frontale del cassetto. In questo caso, il miglior tipo di incastro a coda di rondine da utilizzare è la coda di rondine a mezzo cieco.

Cos’è una coda di rondine a mezzo cieco?

Il mezzo cieco a coda di rondine è esattamente come il nome denota: metà dell’articolazione a coda di rondine è visibile, mentre l’altra metà del giunto è nascosta. Questa giunzione è quasi resistente come la coda di rondine, ma viene utilizzata in casi come lo scenario frontale del cassetto descritto sopra.

Creare metà coda di rondine cieco

Il metodo tradizionale di creazione di una coda di rondine a metà cieca non differisce molto dal metodo di creazione attraverso le code di rondine, ma ci sono alcuni punti da tenere a mente:

La sezione della bacheca che non deve essere tagliata (formando così la parte cieca del giunto), è chiamata il giro. Il giro sulla scheda non dovrebbe mai essere inferiore a 1/8 “di spessore, ma non dovrebbe mai superare 1/3 dello spessore della scheda pin, per garantire la resistenza della giunzione a coda di rondine.

Il taglio delle code di rondine semicoperte usa i seguenti passaggi di base:

1. Aereo le estremità dei due pezzi di stock quadrato.
2. Contrassegna la lunghezza delle code, che è la larghezza della bacheca meno il giro. Fai una linea di spalla alla lunghezza appropriata attorno al piano di coda.
3. Contrassegnare le code all’angolo desiderato.
4. Taglia le code con una sega a coda di rondine.
5. Rimuovere lo scarto tra le code usando uno scalpello a spigolo vivo.
6. Usando le code completate, segnare i perni sulla scheda pin, allineando i tagli spalla con il lato della scheda pin di fronte al giro.
7. Taglia i perni e pulisci i rifiuti usando uno scalpello.

Metti alla prova le giunture della giuntura e ritagli più i perni se necessario.

Utilizzando una maschera a coda di rondine

Mentre quasi tutte le maschere a coda di rondine basate su router possono tagliare le code di rondine, solo alcuni sistemi hanno la capacità di tagliare le code di coda a metà cieche. Tienilo a mente quando acquisti un sistema di jig a coda di rondine per il tuo negozio.

La procedura per tagliare le code di rondine semicoperte con un sistema di jig a coda di rondine è praticamente la stessa procedura di base. Segna la profondità di taglio sul tabellone in base alla larghezza della bacheca meno il giro. Inserire la scheda di coda nella maschera e tagliare le code con una fresa a coda di rondine appropriata. Quindi, seguendo le istruzioni del jig, segna e taglia i pin semi-ciechi nella bacheca.

montaggio

Le code di rondine semicoperte devono essere assemblate esattamente nello stesso modo delle code di rondine: asciugare prima le giunzioni per verificare il corretto adattamento, quindi smontare, applicare uno strato sottile e uniforme di colla e assemblare il giunto. Utilizzare una mazza di gomma per posizionare il giunto se necessario, quindi eliminare immediatamente la colla in eccesso che fuoriesce dal giunto.

Il segreto di Perfect Half ciechi a coda di rondine

Come per le code di rondine, il segreto delle incordature a metà cieche è tagliare le code, quindi segnare i birilli in base alle code. Come indicato sopra, non lasciare mai meno di 1/8 “di giro sulla scheda pin, ma non più di un terzo della larghezza complessiva della scheda pin. Asciugare il giunto dopo aver tagliato i pin e rimuovere un po ‘più di stock dal perni solo se l’adattamento è troppo stretto.