Strofinacci e salviette sono entrambi progetti soddisfacenti per l’uncinetto. Offrono una fantastica opportunità per provare diversi punti all’uncinetto e combinazioni di colori. Non comportano alcun investimento significativo di tempo o denaro; funzionano velocemente e quando hai finito hai un oggetto utile che puoi regalare o conservare.

È facile lavorare un canovaccio o un asciugamano.

Patterns

Scegli un modello di canovaccio o un motivo da utilizzare. Qualunque sia la tua preferenza, troverai un modello gratuito tra cui scegliere.

filati

Scegli un filato da usare. Per i canovacci, probabilmente vorrai scegliere un filato di cotone da cucina, anche se ci sono altre possibilità. Abbiamo anche visto crocheters usare filo da ricamo di cotone, filati di cotone mercerizzato e fili di cotone all’uncinetto per fare strofinacci. La chiave: scegli un materiale assorbente che può essere lavato in lavatrice e che resiste a un’usura significativa.

Questi stessi criteri si applicano anche ai salviette, ma per un guanto da bagno, hai una considerazione aggiuntiva. Il materiale che scegli dovrebbe anche essere abbastanza morbido per un uso prolungato sulla pelle umana. Il cotone da cucina è adeguato, ma potresti preferire un filato ancora più morbido.

Uncinetti

In molti casi, sarai in grado di utilizzare la dimensione dell’uncinetto suggerita sull’etichetta del filato o sul modello. Quando si lavora un canovaccio o un fazzoletto con filo di cotone da cucina a peso pettinato, di solito usiamo un uncinetto da 5 mm, che è una misura americana H. Potresti stare più a tuo agio usando un uncino G o I o J, a seconda di come lavori e del motivo Tu scegli.

Catena di partenza

Se usi un canovaccio o un modello di panno per il bucato, il tuo schema ti dirà tutto quello che devi sapere da qui in poi, inclusa la lunghezza della catena di partenza.

Leggi anche  Modello di versione non inclinata della sciarpa di pizzo all'uncinetto

Se hai deciso di utilizzare un motivo a punto, dovrai capire per quanto tempo vuoi creare la tua catena di partenza. Le istruzioni dei punti di solito includono informazioni sul “multiplo” che dovresti prendere in considerazione quando decidi quanti punti a catena devi iniziare.

Inizia l’uncinetto

Il prossimo passo è quello di lavorare il tuo canovaccio, lavorando nello schema punto che hai scelto. Quando hai finito, intreccia le tue estremità. Potresti voler lavare il progetto finito prima di usarlo. Godere!