Ogni fabbricante di candele, o anche l’utente di una candela, alla fine avrà un sacco di cianfrusaglie e scarti di candele rimasti. Puoi essere frugale e amico della terra allo stesso tempo riciclando la cera.

Ora gli scarti di cera dovrebbero essere riciclati solo per alcuni progetti di candele, ma ecco alcuni consigli per riciclare la cera.

Se hai usato i contenitori, puoi riciclare anche i contenitori per le candele!

Difficoltà: Facile

Tempo richiesto: Abbastanza tempo per mettere gli scarti in una lattina e scioglierli

Quello di cui hai bisogno

  • Scarti di cera o fondi di candela bruciati
  • Melt Pot
  • Pinze, bacchette o forchette
  • Una vasca o un secchio per versare la cera (se conservato per dopo) o stampi per versare nuove candele

Istruzioni

  1. Separare gli scarti e i pezzi in una pila non profumata e / o incolore e una pila profumata e / o colorata.
  2. A partire dal mucchio non profumato / incolore, tagliare il più possibile lo stoppino bruciato. Rimuovi anche eventuali linguette o etichette.
  3. Spazzolare o raschiare via lo sporco o le sezioni sporche di cera.
  4. Metti i pezzi nel tuo melting pot di cera e sciogliili lentamente.
  5. Una volta sciolto, rimuovere tutti gli stoppini e le linguette dello stoppino dalla cera sciolta. Puoi usare una bacchetta, una pinza o una forchetta.
  6. Se nella cera ci sono ancora molti detriti, puoi filtrare attraverso un vecchio setaccio o un altro tipo di colino, oppure puoi semplicemente versare la parte buona e scartare il resto.
  7. Una volta che la cera è pulita, o versarla in una vasca o secchio per un uso successivo. In alternativa, fragranza e colorala per fare le candele come faresti normalmente.
  8. Se la tua cera è colorata e profumata, puoi comunque riutilizzarla, devi solo immaginare il colore e il profumo in più. Le mescolanze di colori usciranno di solito dall’ombra del marrone. Le miscele di profumi possono essere meravigliosamente complesse o semplicemente orribili.
  1. A meno che non abbiate riciclato solo gli scarti di un particolare tipo di cera (vale a dire solo gli scarti delle candele votive) in questo mix potreste avere una combinazione di cere diverse. Questa può essere una sfida quando riutilizzi la cera. Usa la cera riciclata per i progetti se non ti dispiace se bruciano male, come candele secche all’aperto o torce candela accesa.

Suggerimenti

  • La cera per candele scaricata proviene da una miscela di diverse cere. La soluzione migliore è riciclare candele simili nello stesso lotto.
  • Con gli scarti di cera colorati o profumati, puoi realizzare candele per torce, candele alla citronella o utilizzare la cera per testare nuovi stampi o nuove tecniche di colata.
  • Riordina gli scarti profumati in famiglie di profumi simili (ad esempio, agrumati, floreali, speziati), semplifica le cose e potrebbe darti un piacevole profumo.
  • Quando si versano nuove candele con una nuova cera, risparmiare piccoli gocciolamenti, versamenti e ulteriore cera e metterla in un grande contenitore per l’utilizzo riciclato in un secondo momento.