Se hai mai letto uno schema a maglia che mira ad avere una dimensione particolare, probabilmente hai visto un elenco per il calibro del lavoro a maglia e una nota che dovresti controllare il tuo misuratore prima di iniziare.

Il modo in cui determini il tuo calibro è lavorando un campione di calibro, e anche se molte maglie ti odiano farlo perché preferiscono scendere a lavorare a maglia, è molto importante farlo se vuoi lavorare a maglia delle dimensioni adeguate.

Iniziare

Inizia con il filo che vuoi utilizzare sul tuo progetto e gli aghi di misura richiesti nel modello. (Oppure, se stai solo giocando con un filato, gli aghi richiedono la fascia).

Knit un campione che pensi sarà grande abbastanza per darti circa 6 pollici / 15 centimetri quadrati. Non deve essere perfetto, ma la maggior parte delle misurazioni del calibro sono basate su 4 pollici / 10 centimetri, quindi vorrete almeno tanto tanto per lavorare.

Quando hai finito il tuo campione, legalo e lavalo nel modo in cui laverai l’indumento finito, che sia fatto a mano o in macchina. (Sì, questo è un passaggio importante, perché il filato si comporta diversamente quando viene introdotta l’acqua.) Lasciare asciugare.

Prendi il campione finito e stendilo su un tavolo o sul pavimento. Scegli un punto da misurare e usa un perno dritto per segnare quel punto se hai bisogno di aiuto per vedere i punti. Usa un metro a nastro o un righello per segnare quattro pollici / 10 cm e conta il numero di punti. Utilizza la stessa procedura per contare il numero di righe.

Confronta questi numeri con i numeri elencati nel tuo modello. Se sei azzeccato, congratulazioni e inizia a lavorare a maglia. Se hai più punti per pollice di quelli richiesti, significa che i tuoi punti sono troppo piccoli. Riprova con l’ago successivo più grande.

Se hai meno punti per pollice rispetto agli stati del modello, i tuoi punti sono troppo grandi. Crea un altro campione di calibro usando l’ago più piccolo successivo.

Se il tuo campione di gauge è più di un punto o due per pollice spento, è possibile che il filo che hai scelto non sia adatto per il modello. Non tutti i filati possono essere utilizzati per ogni motivo, quindi potrebbe essere necessario cercare un modello diverso adatto al tuo filato.

La misurazione della lunghezza non è così importante come il numero di punti per pollice nella maggior parte dei progetti, perché è sempre possibile regolarli creando più o meno righe in base alle proprie esigenze. È il numero di punti per pollice che gioca un ruolo chiave nel dimensionamento, a meno che non stiate lavorando a un progetto da un lato all’altro.

Saltare il campione Gauge

Se non sei preoccupato per la dimensione finale del tuo progetto, vai avanti e salta il campione di gauge. Progetti come sciarpe, coperte per bambini, scialli e getta non hanno bisogno di essere una misura esatta, quindi è probabile che tu possa farla franca saltando questo passaggio.

Se stai realizzando tutto ciò che è montato, da un cappello a un baby bootie a un maglione, vale la pena prendere il tempo per fare un campione di calibro in modo da sapere che il tuo dimensionamento è perfetto.

Giocando con il filato

Come knitters, molti di noi sono piuttosto appassionati di fibra. Prendi in considerazione i campioni di gauge come un altro modo per esplorare il filato e divertirti con esso. Creare un campione di gauge ti insegnerà il filato con cui stai lavorando e ti insegnerà di più sul lavoro a maglia.