Creare un giunto di testa è il metodo più basilare per collegare due pezzi di legno. Anche se non è forte come altri metodi, come le code di rondine, le falegnameria o le articolazioni delle ginocchia, l’articolazione del calcio è ancora molto utile in alcune situazioni. Dal momento che non ha il tipo di aspetto finito di altri giunti per la lavorazione del legno, le giunzioni di testa sono più spesso utilizzate in progetti più utilitari, come mobili da giardino o pezzi casuali realizzati con legno tenero. Per rendere il tuo culo più forte possibile, utilizzare la tecnica corretta, come descritto di seguito. 

Un giunto di testa è costituito da un pezzo di brodo contro un altro e fissato con una colla di qualche tipo. Il giunto è rinforzato da viti o chiodi in legno guidati attraverso uno dei pezzi di brodo e nel grano finale dell’altro. Gli angoli interni dell’articolazione possono essere rinforzati con una sorta di staffe o bretelle metalliche.

Questo articolo discute l’articolazione del calcio quadrato qui, ma c’è anche l’articolazione di testa squadrata, in cui i grani finali saranno nascosti completamente. 

I tagli regolari e lisci sono la chiave

La chiave per un giunto di testa di qualità è di assicurarsi che le estremità delle due tavole siano tagliate il più possibile squadrate, usando una lama per seghe che dia il taglio più liscio possibile. Ciò è più facile con una sega circolare con una lama per la lavorazione del legno a denti fini, sebbene i risultati di qualità possano essere ottenuti utilizzando una sega circolare e un quadrato di disposizione o un’altra guida di guida, a condizione che l’angolo di inclinazione della sega possa essere impostato con precisione a 0 gradi.

Le seghe circolari economiche sono notoriamente imprecise nella loro capacità di impostare l’angolo di smussatura del piede della sega, quindi a meno che non si disponga di una sega circolare di buona qualità, una troncatrice elettrica o sega circolare è una scelta migliore. 

La colla fornisce la forza

La forza di un giunto di testa viene dalla colla nell’articolazione. Le colle sono disponibili in diversi tipi, dalla tradizionale colla per legno gialla alle colle poliuretaniche, come la colla di gorilla. Ci sono due problemi nell’usare la colla come unico mezzo per mantenere la connessione.

In primo luogo, quando la colla viene applicata alla fine del grano di una tavola, tende a immergersi nello stock molto più della colla applicata sulla faccia della tavola. La fine del grano è la parte più porosa del legno, quindi potrebbe essere necessario applicare un po ‘più di colla del normale. Le colle in poliuretano tendono ad espandersi leggermente mentre si installano, il che può lasciare la colla indurita per pulire dopo che hai finito. 

La colla da sola non fornisce molto sulla forza laterale. Le articolazioni dovrebbero essere rinforzate con viti o chiodi per rafforzare l’articolazione. Tipicamente, questo rinforzo viene fatto guidando gli elementi di fissaggio attraverso un pezzo di stock vicino all’estremità e nel grano di estremità del pezzo di scorta adiacente. 

Se utilizzi il legno duro per il tuo progetto, assicurati di praticare fori pilota prima di azionare viti o chiodi. I legni duri possono spesso dividere quando si guidano dispositivi di fissaggio vicino alle estremità delle tavole, a meno che non si eseguano prima i fori pilota. I fori pilota devono avere un diametro leggermente inferiore rispetto allo spessore degli elementi di fissaggio. Se i fori sono troppo grandi, gli elementi di fissaggio perderanno la loro forza di tenuta e il giunto sarà debole.

Tenendo in posizione pezzi di legno mentre la colla si installa e le viti o chiodi sono guidate è fondamentale, quindi pianifica di utilizzare dei morsetti di qualche tipo per tenere saldamente insieme i tuoi pezzi quando li raggiungi.