• 01 del 09

    Bracciale con treccia di conchiglia

    Ti innamorerai di una serie di semplici braccialetti che incorporano i reperti preferiti della tua vacanza. Questo braccialetto è perfetto per l’estate o quando vuoi essere ricordato della spiaggia. Usa diversi colori di corda di nylon intrecciati attorno a una diapositiva di un guscio di ciprea. 

    Continua su 2 di 9 qui sotto.

  • 02 del 09

    Materiale necessario

    Per un braccialetto da spiaggia casual, usa il cordoncino di perline C-Lon Nylon, diametro .5mm. C-Lon è un cordoncino di nylon incollato disponibile in una varietà di taglie e colori. È perfetto per una varietà di progetti di bordatura e intrecciatura tra cui kumihimo, micro-macramè, uncinetto o con perle di dimensioni 8 o più grandi. Ci sono molti tipi simili di corde di perline che funzioneranno tra cui S-Lon, Conso, Mastex o Tuff Cord.

    Le conchiglie che stiamo usando sono fette di conchiglie di ciprea. Questi sono facili da trovare nei negozi di souvenir o online e sono interessanti sia davanti che dietro.

    Continua su 3 di 9 qui sotto.

  • 03 di 09

    Preparare le corde del braccialetto

    Il cavo C-Lon in beige, nero e grigio viene usato sopra. Tagliare 2 pezzi di ciascun colore di corda, ciascuno di circa 14 pollici di lunghezza per un totale di sei pezzi di corda. Crea due gruppi di corde con tre pezzi di corda ciascuno.

    Una cosa che può essere difficile è la quantità di arricciatura nelle corde quando vengono rimosse dalla bobina. Le corde hanno maggiori probabilità di aggrovigliarsi quando sono tutte arricciate a destra della bobina. Un paio di soluzioni che abbiamo trovato sono di stirare la corda leggermente in basso con un ferro da stiro. Un’altra opzione è quella di utilizzare una piastra per capelli in basso o quando ha appena iniziato il riscaldamento. Un paio di cerniere sul gruppo di corde su un ambiente a bassa temperatura è tutto ciò che serve per renderle perfettamente dritte. 

    Piegare le corde a metà e inserirle al centro del guscio di ciprea. Troverete che un’estremità del guscio ha in genere un’apertura più ampia rispetto all’altra, inserire i cavi in ​​questo lato e farli scorrere sull’altro lato.

    Continua a 4 di 9 qui sotto.

  • 04 di 09

    Attacca le corde con un nodo a testa di allodola

     Un modo semplice e carino per fissare le corde è con un nodo di testa di allodola. Tirare il lato piegato delle corde abbastanza lontano attraverso il guscio in modo da poter far scorrere le estremità del cavo attraverso il cappio. Tirare le corde attraverso il passante e tirare con una pressione uniforme per fissare.

    Per renderlo bello e pulito, assicurati di strattonare leggermente ogni singola estremità del cavo dopo aver stretto il nodo della testa dell’allodola. Aiuterà a stringere il nodo e rendere le cordicelle più distese.

    Continua su 5 di 9 qui sotto.

  • 05 di 09

    Attacca il secondo gruppo di corde

    Attacca il secondo gruppo allo stesso modo. Assicurati di inserire il cappio dei cavi nella stessa direzione che hai fatto la prima volta. Sopra, le corde passano attraverso la parte anteriore del guscio, ma puoi decidere in che modo ti sembra meglio.

    Continua a 6 di 9 qui sotto.

  • 06 di 09

    Preparati a intrecciare le corde

    È conveniente posizionare il lato delle corde con cui non si lavora con una clip forte. È possibile utilizzare una clip legatura contro un libro o un blocco per appunti come visto sopra.

    Separare le corde per colore in tre gruppi di due cavi ciascuno. Crea una treccia nello stesso modo in cui treccerai i capelli. Portare il cavo esterno destro sopra la parte superiore del filo centrale, spostandolo verso il centro. Quindi prendi il cavo esterno sinistro e spostalo sul cavo centrale, rendendolo il nuovo cavo centrale. Continua portando il cavo destro verso sinistra e verso sinistra, la maggior parte del cavo verso destra finché non avrai circa 3 – 3,5 pollici di treccia.

    Quando hai raggiunto la lunghezza desiderata, crea un nodo con le corde.

    Vai al 7 di 9 qui sotto.

  • 07 di 09

    Ripeti l’intrecciatura sull’altro lato

    Sgancia il tuo braccialetto e giralo in modo da poter intrecciare l’altro lato. Ripeti fino a quando non è della stessa lunghezza del primo lato. Fai un nodo a mano per fissare la treccia.

    Continua su 8 di 9 qui sotto.

  • 08 di 09

    Legare un nodo con più cavi

    Una cosa che può essere difficile è legare un nodo uniforme quando si lavora con più cavi. È molto più facile se si legano le corde in modo uniforme in modo da poter lavorare con il gruppo come se fossero un unico cavo.

    Se si utilizza un nastro meno appiccicoso come il nastro dei pittori, sarà abbastanza forte da tenere insieme le corde ma non lascerà residui appiccicosi sulle corde.

    Vai al 9 di 9 qui sotto.

  • 09 di 09

    Bracciale di conchiglie di ciprea

     Una volta che hai fatto i nodi che tengono la treccia in posizione, puoi legare il tuo braccialetto.  

    Se preferisci avere una fibbia sul tuo bracciale, puoi usare le cordicelle sulle corde come questo braccialetto a ciambella. Quando usi una fibbia, potresti anche aggiungere un tallone come contrappeso per mantenere il cinturino nascosto sul fondo del tuo polso.

    Un’altra opzione per chiudere il braccialetto è aggiungere una diapositiva macrame che manterrà le corde in posizione e consentirà di allentare e stringere il braccialetto.

Leggi anche  30 idee regalo per la festa del papà