Usare un dado è un metodo molto funzionale e forte per connettere due pezzi di stock. Una volta che imparerai come tagliare un dado, troverai questi giunti per la lavorazione del legno particolarmente utili quando costruisci armadi o scaffali. Un dado è un solco tagliato in un pezzo di legno in cui un altro pezzo di legno si adatterà perfettamente. Ad esempio, quando si costruisce una libreria con un supporto di 3/4 di pollice, si taglia un dado largo 3/4 pollici nel montante e poi si incolla lo scaffale nella scanalatura.

Tagliare i Dadoes su un tavolo

Ci sono un paio di metodi diversi per tagliare un dado su una sega da banco. Probabilmente il metodo più comune è quello di utilizzare una fresa con testa dado impilata su una sega da banco. Questo è composto da due lame da 8 pollici di diametro, 1/8-inch-kerf con un numero di cippatrici da 1 / 8- e 1/16-inch nel mezzo. Aggiungendo o rimuovendo i cippatori, è possibile ottenere praticamente qualsiasi larghezza di dado tra 1/4 e 3/4 di pollice. I daider più ampi possono essere tagliati facendo più di un passaggio attraverso la sega.

Un set di teste a testa sovrapposta può essere utilizzato solo su una sega da tavolo o su alcune seghe radiali (consultare la documentazione dello strumento per verificare se la sega da banco o la sega a braccio radiale possono ospitare un gruppo di taglio a testa sovrapposta). Non tentare di utilizzare un gruppo di taglio con testa dado impilata su una sega circolare, in quanto estremamente pericoloso.

Un’altra opzione è un set dado “wobble”. Si tratta di una lama per sega singola impostata su un mandrino regolabile. Regolando l’angolo della lama sul mandrino cambierà la larghezza del dado. Mentre questi sono molto più economici di un set di taglierini dado impilati, i risultati sono molto meno prevedibili e spesso deludenti. Inoltre, la sicurezza delle pale oscillanti è discutibile. È meglio risparmiare denaro per un set dado stacked di qualità, o utilizzare uno strumento diverso per il lavoro.

Leggi anche  Riparazione di una finitura in legno di gommalacca danneggiata

Tagliando i Dado con un router

Un altro metodo popolare per tagliare i dado consiste nell’utilizzare un bit straight-cutting su un router. Quando si utilizza un router per tagliare un dado, mantenere bassa la velocità del bit e tagliare il dado in più passaggi superficiali, con una profondità di circa 1/16 e 1/8 di pollice con ciascun passaggio. Questo aiuta a prevenire la bruciatura della punta o del legno e attenua prematuramente la punta.

Utilizzare una scala per guidare il router e garantire un percorso rettilineo. Si noti che l’utilizzo di un router bit 3/4-inch taglierà un dado leggermente più grande di un foglio di compensato da 3/4 pollici (che è veramente spesso 23/32 di pollice). Mentre i bit da 23/32 pollici sono disponibili in commercio, l’uso di un bit da 1/2 pollice e due passaggi può fornire lo stesso risultato.

Suggerimenti per tagliare i Dado

Quando tagli un dado, cerca di evitare di tagliare un po ‘più profondo di un terzo dello stock che riceve il dado, per evitare di indebolire il brodo. Ad esempio, quando si taglia un dado in un materiale spesso 3/4 di pollice, fare un taglio dado di circa 1/4 di pollice.

Ci possono essere momenti in cui un dado non deve essere tagliato per l’intera lunghezza o larghezza del brodo. In questo caso, in genere è meglio tagliare il dado su una tabella router: imposta la fence sulla larghezza corretta e segna i punti di inizio e fine per tagliare il dado sulla staccionata con una matita. Quindi, dopo aver avviato il router, far scorrere il brodo sopra la parte superiore della testa (tenendolo contro il recinto) e abbassarlo sulla taglierina. Far scorrere il supporto in avanti fino al punto di arresto, quindi eseguire il backup del supporto per circa un pollice prima di spegnere il router. Attendere che la testa di taglio smetta di ruotare prima di sollevare il calcio dal tavolo.

Leggi anche  Lavorazione del legno con cedro